goldenhe

Autrice, scrittrice, blogger.

L’uno e il due febbraio è arrivo al Teatro Palladium uno spettacolo ispirato a un avvenimento che segnò profondamente le coscienze in materia di razzismo, sport, identità culturale ma anche di obiettivi personali che ledono il senso di una comunità.

goldenhe

Promosso da Area5 Teatro, per la regia di Federico Vigorito, con protagonisti Carlotta Piraino e Fabrizio Bordignon, lo spettacolo Golden He, vincitore al Palio Poetico Musicale Ermo Colle 2016, racconta la storia di due atlete tedesche che aspettano di gareggiare per la Germania durante le Olimpiadi di Berlino del 1936. La prima è ebrea, la seconda è, in realtà, un uomo e si trovano a condividere la stessa stanza nei giorni della competizione.

Costretta dalle pressioni internazionali, la Germania deve far partecipare gli atleti ebrei se vuole ospitare le Olimpiadi, ma vuole anche dimostrare di essere la Nazione più forte, facendo in modo che i suoi atleti vincano il maggior numero di medaglie d’oro. Così la migliore scelta è orientata a far gareggiare un’ebrea tra gli ariani, la bionda Helene Mayer, detta “Golden He”, e un uomo tra le donne. La donna arriverà seconda e sul podio farà il saluto nazista, mentre Heinrich Ratjen, detto “Dora”, non si classificherà neanche tra le prime tre.

goldenhe

Si tratta di due figure storiche che, nella realtà, fecero parte di quella fatale Olimpiade Nazista, da alcuni definita “Naziade”, sullo sfondo di un mondo in procinto di andare in guerra. Ma, nello stesso tempo, si possono definire figure paradossali ed emblematiche che presumibilmente non si incontrarono mai ma dai cui dialoghi possiamo, attraverso questa operazione drammaturgica, veder

rivelato un mondo di sforzi, passioni, frustrazioni e bugie, in nome della gloria “a tutti i costi” o della responsabilità dei singoli individui nella storia, spesso dettata da atteggiamenti arrivistici a scapito della politica di un intero Paese. Uno spettacolo emozionante, per ricordare ancora una volta gli errori e gli orrori che precedettero la Seconda Guerra Mondiale.