honda sh 300 Roma

Honda SH 150 i ABS 2017, Honda SH 300 ABS e Honda SH 125i ABS 2017 sono gli scooter più venduti in Italia e quindi sono i leader del mercato.

Gli scooter Honda, di mese in mese, continuano a occupare i primi 3 posti della classifiche delle vendite degli scooter nel nostro Paese. Merito del loro stile moderno e grintoso, del loro motore scattante e dai bassi consumi, e dell’ottimo rapporto qualità prezzo.

I dati di vendita li trovano sempre nelle prime tre posizioni della classifica scooter. Andiamo a vederli in dettaglio:

Febbraio:

1° – Honda SH 150 con 883 unità vendute

2° – Honda SH 125 con 743 unità vendute

3° – Honda SH 300 con 594 unità vendute

Marzo:

1° – Honda SH 150 con 1.392 unità vendute

2° – Honda SH 300 con 1.025 unità vendute

3° – Honda SH 125 con 1.011 unità vendute

Aprile:

1° – Honda SH 150 con 1.194 unità vendute

2 ° – Honda SH 300 con 1.048 unità vendute

3° – Honda SH 125 con 867 unità vendute.

Come si vede dai dati delle vendite, al primo posto è saldamente in prima posizione l’SH 150, mentre le restanti versioni si contendono di mese in mese il 2° gradino del podio.

honda sh roma

Nei mesi scorsi le versioni 125cc e 150cc hanno subito un restyling estetico e tecnico, mentre la versione da 300cc lo aveva già subito precedentemente.

I nuovi Honda SH 125i e 150i MY 2017 sono stati svelati nel corso di Eicma Milano, a novembre 2016.

Dal punto di vista estetico, hanno delle linee più filanti e sono dotati di nuove luci a LED e di un vano portaoggetti anteriore più capiente, al cui interno è presente una presa da 12V. Nuove linee anche per il silenziatore e nuovi colori belli e moderni: Pearl Nightstar Black, Pearl Cool White, Lucent Silver Metallic e Pearl Splendor Red, e Mat Pearl Cool White e Mat Cynos Grey Metallic per la versione Sporty.

Cambiano anche le specifiche tecniche, con sistema ABS di serie, a due canali con freni a disco sia all’anteriore che al posteriore, in grado di assicurare una frenata decisa e controllata. Le ruote a 10 razze, sottili e leggere, montano di serie degli pneumatici tubeless Michelin City Grip da 16 pollici, i quali garantiscono un’eccellente stabilità.

Il motore è rinnovato. Si tratta di un eSP, enhanced Smart Power, che consente un’ottimizzazione dei consumi, anche grazie al sistema Start&Stop. La nuova mappatura dell’Iniezione Elettronica offre maggiore potenza nello scatto, con una coppia massima di 12,2 CV (9 kW) a 8.500 giri/min e 11,5 Nm a 7.000 giri/min per l’SH125i e 15 CV (11 kW) a 8.250 giri/min e 13,9 Nm a 6.500 giri/min per l’SH150i. I consumi dichiarati dalla casa giapponese sono di 47,4 km/l per il 125cc e 43,8 km/l per il 150cc, calcolati nel ciclo medio WMTC e con sistema Start&Stop attivo. Sui nuovi modelli compare anche il sistema smart Key già presente sull’Honda SH 300, che rende più comoda l’accensione e il bloccaggio/sbloccaggio dello scooter della Honda.

Valter Casini