È da poco disponibile in DVD Io, Daniel Blake, l’ultima opera di uno dei più grandi registi del cinema contemporaneo, Ken Loach. Ancora una volta il cineasta britannico torna a occuparsi della condizione di vita degli emarginati, in un’opera emozionante che gli è valsa la Palma d’Oro al Festival di Cannes 2016.


La pellicola tratta di Daniel Blake, un falegname di New Castle di 59 anni, che per la prima volta nella sua vita è costretto a chiedere un sussidio statale in seguito a una grave crisi cardiaca. Il suo medico gli ha proibito di lavorare, ma a causa di incredibili incongruenze burocratiche si trova nell’assurda condizione di dover comunque cercare lavoro – pena una severa sanzione – mentre aspetta che venga approvata la sua richiesta di indennità per malattia. Durante una delle sue visite regolari al centro per l’impiego, Daniel incontra Katie, giovane madre single di due figli piccoli che non riesce a trovare lavoro. Entrambi stretti nella morsa delle aberrazioni amministrative della Gran Bretagna di oggi, Daniel e Katie stringono un legame di amicizia speciale, cercando come possono di aiutarsi e darsi coraggio mentre tutto sembra beffardamente complicato.

Un commovente capolavoro finalmente disponibile in DVD.

Valter Casini