Pino Daniele-concertone-San-Paolo-Napoli

A tre anni e mezzo dalla scomparsa di uno dei più grandi musicisti italiani, il più grande tributo live della musica italiana a Pino Daniele. Il 7 giugno allo stadio San Paolo di Napoli “PINO È”.

“PINO È” l’emozione di un forte abbraccio. “PINO È” il ringraziamento collettivo di grandi artisti, della gente e della sua Napoli. “PINO È” la celebrazione del genio musicale. “PINO È”… mille culure. “PINO È «Un cantautore, un musicista, un esempio di chi è partito dal niente ed è arrivato molto in alto, un simbolo di riscatto, un napoletano e un italiano eccellente, per me un padre e un maestro di vita e lavoro – ricorda il figlio Felice Alex Daniele – proprio per questo questo show a tre anni e mezzo dalla sua scomparsa è pensato per celebrarlo, per cantarlo, ma anche per presentarlo a quei giovani che non lo conoscono bene». Dunque, un’occasione unica e irripetibile per omaggiare la musica del cantautore napoletano nel luogo simbolo della sua città, insieme ad alcuni tra i più grandi artisti del panorama musicale, ma soprattutto amici di Pino Daniele.

Pino-Daniele-concertone-San-Paolo-Napoli

Per questa grande kermesse saliranno sul palco – questo il catalogo aggiornato- : Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Renzo Arbore, Enzo Avitabile, Claudio Baglioni, Loredana Bertè, Mario Biondi, Enrico Brignano, Marco D’Amore, Enzo Decaro e Mariangela D’Abbraccio, Francesco De Gregori, Tullio De Piscopo, Teresa De Sio, Elisa, Emma, Salvatore Esposito, Tony Esposito, Pierfrancesco Favino, Ciro Ferrara, Marco Giallini, Giorgia, Enzo Gragnaniello, Irene Grandi, J-Ax, Jovanotti, Sabrina Impacciatire, Edoardo Leo, Fiorella Mannoia, Gianna Nannini, Giorgio Panariello, Eros Ramazzotti, Raiz, Francesco Renga, Ron, Vincenzo Salemme, Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, James Senese, Alessandro Siani, i Tiromancino, Ornella Vanoni e Antonello Venditti.

Inoltre, non potranno mancare le band storiche di Pino Daniele, Vai mo’ e Nero a Metà, amici, prima che colleghi, che hanno condiviso con Pino momenti di musica e di vita negli oltre quaranta anni di carriera del cantautore napoletano: Gigi De Rienzo, Rosario Jermano che è stato il primo a credere in lui, Agostino Marangolo e Ernesto Vitolo.

Eccezionalmente insieme per l’occasione, a sostegno dell’evento, anche i più importanti network radiofonici nazionali: Rtl 102.5, Radio Italia, Radio Kiss Kiss, Radiodue Rai, Rds, Radio Deejay e Radio Zeta. Al loro fianco anche le principali radio locali: Kiss Kiss Italia, Kiss Kiss Napoli e Radio Marte.

Pino-Daniele-concertone-San-Paolo-Napoli

Anima del progetto Ferdinando Salzano, mister Friends&Partners, che del cantautore fu amico oltre che manager dal 1993. Tutti gli introiti netti di questa grande manifestazione saranno devoluti ai progetti benefici legati a due fondazioni, la Pino Daniele Forever Onlus, gemellata con Save the Children, e la Pino Daniele Trust Onlus, gemellata all’Associazione oncologia pediatrica e neuroblastoma.

In prima fila per la kermesse anche un altro signore del “fronte del palco”, Maurizio Salvadori che organizzò il tour con Ramazzotti e Jovanotti ma anche quello con Pat Metheny, il quale mette in stand by l’idea di un eventuale live su cd e dvd. Si pensa ad un’eventuale destinazione televisiva, Raiuno probabilmente, ma si è fatto avanti anche Canale 5.

Biglietti da 30 a 80 euro, ventimila quelli già venduti, si inizierà alle 20, si finirà…. «quando ci faranno finire», dichiara Salzano, pronto alla lunga notte pinodanieliana al San Paolo, dove Pino manca dal 1998. I biglietti per l’evento sono disponibili in prevendita su ticketone e in tutti i punti vendita abituali del circuito TicketOne e Go2.