Intervista ad Andrea Alessio Cavarretta, scrittore metropolitano