Dimenticare per qualche ora i pensieri del quotidiano e abbandonarsi totalmente a un’esperienza di sano e rigenerante relax: questo è, in sintesi, il risultato di un soggiorno alla Victoria Regeneration Spa.

Bellissimo centro benessere, affacciato sul mare di Ostia, dista soli 10 minuti dall’aeroporto di Fiumicino e circa venti minuti dal centro di Roma. Ma è ben collegato anche per chi vuole raggiungerlo con i mezzi pubblici. Dispone di parcheggio esterno ed è praticamente costruito sulla spiaggia. Niente di più suggestivo. L’accoglienza è superlativa. Il personale è cordiale e disponibile; una coccola continua.

Una grande piscina riscaldata, arricchita di sali preziosi, accoglie l’ospite, desideroso di immergersi e rilassarsi prima di iniziare uno dei tanti percorsi benessere. Circondata da enormi vetrate con vista sulla spiaggia, dispone di vasche idromassaggio e tanti getti differenti. Sembra di essere sospesi in un’altra dimensione. Riflessi di luce, mosaici, deliziosi aromi, sonorità rilassanti. Tutto è pensato per regalare un’esperienza unica e totalmente rigenerante.

L’affluenza è piuttosto elevata. In ogni caso gli ambienti sono studiati e i tempi sono gestiti in modo da garantire a tutti gli ospiti una serena e intima permanenza. Al piano di sotto il thermarium, tra candele, luci soffuse e un aroma delizioso nell’aria, che ricorda i profumi d’Oriente. Sauna, bagno turco, via dell’acqua e un fantastico percorso sensoriale che, con vapori, colori e getti delicati, ripercorre le diverse stagioni. Si distingue il rumore di un temporale, il canto degli uccellini, la brezza invernale. Un’esperienza fantastica e suggestiva. Tornando al piano superiore l’angolo relax, dove è possibile gustare una calda tisana, disteso su uno dei tanti lettini.

Se si sceglie il soggiorno pomeridiano, il tramonto sul mare, al calare del sole, regala all’ospite uno spettacolo di luci e colori. Un panorama altamente suggestivo di cui si può godere anche seduti a bordo piscina. Una coccola continua per il corpo e la mente in questo angolo di paradiso a due passi da Roma.

Chiara Marino