Privacy Policy
domenica, Maggio 16, 2021
Home News Il Mondo Dello Spettacolo Saluta Milva

Il Mondo Dello Spettacolo Saluta Milva

Il Ricordo del Cantautore Dario Gay
L’ultima partecipazione artististica della Rossa della nostra Canzone era stata proprio nel video clip dell’amico e artista

Milano, 24 aprile 2021

Al cordoglio per la scomparsa della cantante Milva si unisce anche l’amico cantautore Dario Gay. Milva aveva fatto la sua ultima partecipazione artistica proprio nel video del brano “Domani è primavera” del cantautore uscito nell’aprile 2020

Il videoclip, pubblicato in piena pandemia, vedeva nel finale un messaggio esclusivo di Milva: da tempo lontana dalle scene, la si vede in un momento casalingo scrivere su un foglio “Andrà tutto bene”. Un messaggio di speranza e conforto che ha fatto felici i suoi estimatori e tutto il pubblico italiano che tanto l’ha amata quando era in attività.

“Domani è primavera”, progetto musicale corale con tante stelle della musica italiana, era nato come un inno alla vigilia della fase 2. La canzone è cantata da Dario Gay, Rita Pavone, Manuela Villa, Franco Simone, Andrea Mirò, Roberta Bonanno, Aida Cooper, Giovanni Nuti. Ognuno dalla propria casa questi big della canzone intonano “Domani è primavera” con la partecipazione anche di Savino Zaba con un recitato iniziale.

Grazie all’interessamento da parte dell’assistente di Milva, Edith Meier, Giulia Giampietro, una delle coordinatrici del progetto è riuscita ad avere una straordinaria partecipazione dell’artista italiana. Il progetto “Domani è primavera” è nato proprio quando hanno chiuso la Lombardia e subito dopo c’è stata l’attivazione della quarantena.

“Non riesco a esprimere il mio dolore”, ha commentato Dario Gay, “Milva è stata una persona speciale. Lo scorso anno, in un momento difficile per tutta l’Italia, ha voluto partecipare al video, facendo così un grande regalo a tutti. Mi mancherà molto”.

Anche la Rai confeziona in tempo record una programmazione dedicata all’artista

Una vita tra canzone e teatro d’autore, una voce e una presenza che hanno segnato i grandi palcoscenici non solo italiani: a Milva – la grande interprete, appena scomparsa – Rai dedica un omaggio su tutte le reti, oltre a servizi e approfondimenti nei Tg e Giornali Radio.
Già oggi – sabato 24 aprile – su Rai1 spazio al ricordo in “Uno Mattina in famiglia”, “ItaliaSì” e “Sottovoce”, mentre domani su Rai3 “Che tempo che fa” – dalle 20.00 – ricorderà Milva e lancerà la puntata di “Cominciamo bene” del 2009 con l’intervista di Pino Strabioli a Milva al Piccolo Teatro di Milano, in onda alle 23.30. In quell’occasione, la cantante eseguiva anche “Bella Ciao”. La stessa canzone – nell’interpretazione del 1968 in “Senza Rete”, il programma di Enzo Trapani e Giorgio Calabrese – accompagna il palinsesto di Rai Storia per la Festa della Liberazione, domenica 25 aprile alle 9.25, con repliche successive. “Bella Ciao”, brano simbolo della guerra partigiana, era entrato nel repertorio di Milva con lo spettacolo del 1965 “Canzoni per la libertà”.
Ancora Rai Storia propone la puntata di “Ieri e Oggi” con Arnoldo Foà e Milva in onda anche domenica 25 aprile alle 23.50 e lunedì 26 alle 12.00.
Sempre domenica 25 aprile alle 12.55 su Rai5 Milva va in scena in “I 7 peccati capitali dei piccolo borghesi”, balletto con canto da Berthold Brecht su musiche di Kurt Weill dirette da Ferruccio Scaglia, in onda anche oggi – sabato 24 aprile – alle 20.05.
L’indimenticabile voce di Milva accompagna il ricordo delle reti di Rai Radio: servizi e testimonianze – oggi – nelle edizioni dei Giornali Radio, mentre il magazine di cultura e spettacolo di Radio1 “In prima fila” ne ha offerto un ricordo. Radio2, invece – dopo l’omaggio dei Gemelli di Guidonia in “Tre per due” – le dedica la puntata di “Grazie dei fiori” condotta da Pino Strabioli, in onda domenica 25 aprile alle 12.00, mentre Radio3 le rende omaggio nella puntata di “Piazza Verdi” in onda domenica 25 aprile.
Anche Radio Tutta Italiana ha proposto, nella giornata di sabato alcuni suoi brani indimenticabili mentre Radio Techetè, domani alle 15.00, offre la versione integrale del recital “Milva canta Brecht” registrato al Piccolo di Milano.
In ricordo di Milva, infine, sono disponibili su RaiPlay il varietà “Al paradise” e una puntata della prima stagione di “Senza rete”. L’artista ha partecipato inoltre a tutti i Festival di Sanremo pubblicati sulla piattaforma: 1967, 1968, 1969, 1970, 1973. Presenti, inoltre, una puntata di “Sottovoce” dedicata alla grande cantante e i servizi dei Tg nella sezione Playlist 24.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI