domenica, Maggio 29, 2022
Home Senza categoria Antitaccheggio: come funziona nei negozi?

Antitaccheggio: come funziona nei negozi?

Scopriamo insieme cosa è l’antitaccheggio e come funziona

Hai bisogno di un servizio di sicurezza h24 presso la tua impresa a Roma? Visita il sito Hydra Servizi Fiduciari per scoprire di più!

L’antitaccheggio è un’attività specificamente volta al contrasto del taccheggio, ovvero al furto di merce esposta in vendita all’interno di esercizi commerciali, con l’obiettivo di sorvegliare l’incolumità dei beni esposti al pubblico, limitare i furti, scoraggiare i malintenzionati e garantire la sicurezza del negozio o della struttura.

Tra i sistemi antitaccheggio più utilizzati nelle attività commerciali figurano:

  • Placche
  • Etichette
  • Barriere

Per quanto riguarda le etichette, nel corso degli anni sono state introdotte molte novità fino ad arrivare alle etichette tag RFID, dispositivi autoadesivi che vengono apposti sull’etichetta del prodotto o del capo di abbigliamento.
Per quanto riguarda le barriere, fungono da ricevitori rilevando il passaggio e la trasmissione di placche ed etichette quando queste non sono state rimosse o disattivate in fase di pagamento in cassa. Sono posizionate all’uscita dei punti vendita e dei magazzini e si caratterizzano per la loro particolare struttura: una o due colonne allarmate e parallele tra loro.

L’attività può essere svolta anche fisicamente da soggetti alle dipendenze di un istituto di vigilanza o di investigazioni private, peraltro, per questi ultimi, dotati di specifica licenza come previsto dalla normativa italiana (art. 134 del TULPS).

Cos’è il servizio antitaccheggio

Il servizio di antitaccheggio si concretizza nella sorveglianza mediante osservazione, sia di persona che con impianti di videosorveglianza di un negozio o di un’attività commerciale.

Per quanto riguarda il servizio fisico, viene compiuto da una Guardia Giurata di norma in uniforme e con l’arma. In casi particolari e per specifici servizi, a richiesta del Cliente, il servizio può essere espletato in borghese, con il distintivo esposto e in forma disarmata, previa autorizzazione del Questore.

Tra le mansioni svolte dalla Guardia Giurata nel servizio di antitaccheggio, sono ad esempio previste le seguenti:

  • Osserva il comportamento dei clienti nell’esercizio commerciale al fine di prevenire il taccheggio, effettuando i controlli del caso dopo che il cliente supera la barriera cassa
  • Verifica della rispondenza dello scontrino con la merce posseduta dal cliente fermato, su segnalazione del sistema antitaccheggio o a seguito di osservazioni sue o di altro personale (ad esempio da personale addetto al controllo da remoto delle videocamere dell’esercizio commerciale)
  • Controllate eventuali anomalie, procede con il direttore della struttura alle contestazioni del caso, in funzione del capitolato
  • Redige lo specifico rapportino d’intervento secondo le procedure previste
  • In fase di chiusura del Punto di Vendita presidia in maniera dinamica la barriera casse svolgendo un servizio antirapina a tutela del personale dipendente.
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI