Privacy Policy
venerdì, Gennaio 21, 2022
Home In primo piano Cos'è il Super Green Pass. Rafforzato ed Esteso. Cosa Cambia dal 10...

Cos’è il Super Green Pass. Rafforzato ed Esteso. Cosa Cambia dal 10 Gennaio

Cos’è il Super Green Pass.
Rafforzato ed Esteso. Cosa Cambia dal 10 Gennaio
Il Super Green Pass è al centro del nuovo decreto-legge approvato il 29 Dicembre dal Consiglio Dei Ministri

Cerchiamo di capire che cos’è il super green pass o green pass rafforzato in vigore in Italia dal 6 dicembre è stato esteso a partire dal 10 Gennaio fino alla fine dello stato di emergenza.
Entrato nel nostro vocabolario quotidiano con il decreto del 26 novembre il super green pass  cambia le regole per accedere a lavoro, trasporti e mezzi pubbliciristoranti e bar, università, matrimoni.

Tra i giorni precedenti le feste di Natale e quelli successivi che precedono la notte di San Silvestro, c’è stato un importante incremento di contagi a causa della velocità di trasmissione che caratterizza la variante Omicron

Con il nuovo decreto del 29 dicembre 2021 il super green pass è stato esteso anche ai mezzi di trasporto e di fatto decreta un lockdown per i non vaccinati che sceglieranno di restare tali anche nel 2022.

Il decreto Natale del 23 dicembre 2021, aveva introdotto nuove restrizioni  per quanto riguarda l’utilizzo e la durata del super green pass.

Ma di cosa parliamo quando diciamo super green pass o green pass rafforzato?
certificato covid digitale indispensabile per accedere a bar e ristoranti al chiuso, agli stadi,  ed altre attività precluse ai possessori del solo green pass base

Il super green pass si ottiene solo con il vaccino o con la guarigione dal covid. Chi ha già un green pass ottenuto per queste vaccino o guarigione non deve fare nulla.

Per chi si vaccinerà nel 2022 invece il certificato sarà generato a partire dal dodicesimo giorno dopo la prima dose e sarà valido a partire dal quindicesimo giorno fino alla seconda dose. Per le altre dosi o per la guarigione dal covid, il super green pass sarà generato dopo un paio di giorni e sarà valido a partire dal quattordicesimo giorno.

La differenza sostanziale con il Green Pass Base è che quest’ultimo si ottiene anche con un tampone molecolare negativo (con una validità di 72 ore) o con un tampone antigenico (48 ore di validità).

Come dicevamo, chi ha già il green pass in seguito a una vaccinazione o guarigione da covid non deve far nulla. Dopo la terza dose del vaccino viene emesso un nuovo green pass e il vaccinato riceverà via sms o email un messaggio con nuovo codice AUTHOCODE entro 48 ore.
Per scaricare il nuovo Green Pass sarà sufficiente accedere al sito www.dgc.gov.it con tessera sanitaria o identità digitale Spid oppure Scaricare la App Immuni o la App IO o accedere al proprio fascicolo sanitario elettronico regionale. In alternativa ci si può rivolgere al proprio medico di medicina generale, al pediatra o in farmacia.
Il nuovo green pass avrà una validità di 12 mesi invece che di 9 mesi come il precedente. Dal 12 novembre i nuovi green pass vaccinali di richiamo contengono anche il numero di dosi vaccinali previste: 2 di 2 nel caso di richiamo dopo un vaccino monodose (Janssen); 2 di 2 nel caso di richiamo dopo dose unica a seguito di guarigione da Covid-19; 3 di 3 nel caso di richiamo dopo il completamento del primo ciclo vaccinale con due dosi o nel caso di richiamo per le persone vaccinate all’estero con un vaccino non autorizzato da EMA.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI