giovedì, Giugno 30, 2022
Home Musica Philip Abussi presenterà al World Water Day la sua "Sonorizzazione Acquatica"

Philip Abussi presenterà al World Water Day la sua “Sonorizzazione Acquatica”

Philip Abussi, artista musicale e autore, presenterà la sua “Sonorizzazione Acquatica”, composta ad hoc per il World Water Day 2022, all’evento AQUAE! che si terrà il 22 marzo a Roma presso Spazio ‘900

philipp abussi

L’evento, promosso dall’Università di Roma Foro Italico e dalla Società Italiana di Igiene, per commentare e diffondere il Rapporto ONU 2022 Acque sotterranee: rendere visibile la risorsa invisibile, è patrocinato dall’ UNESCO World Water Assessment Programme, dall’Istituto Superiore di Sanità, dal CNR, dall’ISPRA, dall’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale, dall’INAIL, dall’Agenzia Spaziale Italiana, dall’Enpab, da FNOMCeO, da Federterme e da Federnuoto. Alla presenza di numerose Autorità, Istituzioni, ricercatori e studenti delle scuole secondarie, Philip Abussi, presenterà in assoluta anteprima  il brano “We Are Water”  composto partendo dalla registrazione dei suoni dell’acqua, che sono stati successivamente utilizzati come veri e propri strumenti da suonare in digitale.

Il brano è stato prodotto da Mokamusic, etichetta indipendente e agenzia musicale, che in diverse circostanze ha dedicato parte della sua attività ad iniziative non profit, di elevato valore sociale e culturale, come l’evento AQUAE! per il quale ha fornito il suo supporto per la sonorizzazione dell’iniziativa.

Il testo e la melodia di We Are Water rievocano la dimensione visibile e invisibile delle Acque. La ricerca di Philip Abussi e la sua sperimentazione artistica pongono al centro l’individuo e la centralità dell’Elemento Acquatico per il benessere del pianeta e dei suoi abitanti.

“Il brano inizia con una goccia che diventa flusso dacqua fino a sfociare nel mare. E si intitola We Are Water perché noi siamo fatti di acqua. Lacqua non è per me soltanto una risorsa fondamentale per lambiente ma anche per la vita e per il benessere del nostro corpo e della nostra mente, da qui la necessità di prendercene cura” – dichiara l’Artista.

Il brano è il frutto di un vero e proprio percorso di ricerca e campionatura nei luoghi più cari al compositore, Roma, l’Isola di Ventotene e il Parco di Monza, e lancia un messaggio di Unione: siamo tutti parte dello stesso elemento, l’Acqua, che ci accomuna.

All’evento prenderà parte anche Alessia Cotta Ramusino, compositrice, autrice, performer e Ambasciatrice UNICEF, che parteciperà con Women Of Change Italia, partner dell’evento, associazione dedita alla sensibilizzazione su tutti gli obiettivi dell’Agenda 2030 e alla diffusione di importanti tematiche tra i giovani, come la parità, la diversità, l’inclusione, l’importanza della cultura della NON VIOLENZA DI GENERE.

Alessia Cotta Ramusino eseguirà un brano dal titolo “Acqua”, prodotto e co-arrangiato da Philip Abussi.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI