domenica, Agosto 14, 2022
Home TV & Spettacolo Sex Tape Italia: il nuovo Programma di Real Time sul Sesso

Sex Tape Italia: il nuovo Programma di Real Time sul Sesso

Il 70% edegli italiani considera la vita sessuale molto importante per la propria felicità, ma soltanto la metà di loro si ritiene pienamente soddisfatta: sfiorito l’idillio dei primi tempi, mantenere viva la fiamma di una relazione può essere difficile. Alcune coppie, però, sono pronte a tutto pur di ritrovare la passione perduta, persino condividere senza filtri la propria sfera più intima.

Sextape

La Pink Night di Real Time: Tutte le sfumature dell’Eros

All’interno della Pink Night di Real Time, l’appuntamento di seconda serata dedicato a tutte le sfumature dell’eros, dal 6 luglio, ogni mercoledì alle 23:05, e disponibile in streaming su discovery+, arriva “Sex Tape Italiala prima edizione italiana dell’esperimento socialetelevisivo che aiuta le coppie in crisi a ritrovare l’intesa sotto le lenzuola.
Alle 12 coppie, 3 per ogni episodio, sono state affidate delle telecamere per riprendere per una settimana i momenti più intimi della loro relazione, compresi quelli più piccanti della loro vita sessuale.

Sex tape italia

Valeria Randone: psicologa, sessuologa e scrittrice

Dopo 7 giorni sotto le telecamere , le coppie si incontreranno in una villa con la psicologa, sessuologa clinica e scrittrice Valeria Randone per rivedere tutte insieme i sex tape registrati nei giorni precedenti e analizzare con  lei i motivi che hanno messo in crisi i loro rapporti. Attraverso il confronto con il gruppo e i consigli pratici della psicoterapeuta, cercheranno di venire a capo dei rispettivi problemi, per salvare la propria relazione.

Valeria Randone

Un Programma Tv per Ritrovare Intesa Sessuale

Condividendo le loro esperienze riusciranno a riavvicinarsi e ritrovare la giusta intesa sessuale? Quelle protagoniste di Sex Tape Italia sono delle coppie molto coraggiose, ancora oggi infatti, parlare di problemi della sfera sessuale è un tabù per molte persone. 

Parlare dei problemi della sfera sessuale è un Tabù?

Parlare di problemi sessuali è ancora un grande tabù, soprattutto per le donne: il 40% delle donne non parla al proprio partner dei problemi che le sono accaduti durante il rapporto sessuale (vs il 31% degli uomini) e quasi il 60% delle donne che ha avuto almeno un problema sessuale non ricerca informazioni, né aiuto per risolverloTra coloro che invece hanno deciso di approfondire l’argomento, internet è il principale strumento di ricerca di informazioni, per entrambi i sessi. Pochi, infine, si rivolgono al proprio medico di base oppure ad uno specialista: il 22% tra gli uomini e solo il 13% tra le donne, queste ultime sembrano preferire un’amica al medico.  Il consulto di amici/amiche per raccontare i problemi avuti durante l’attività sessuale avviene soprattutto tra i giovani. Sex Tape Italia è quindi un’occasione non solo per uno show innovativo nell’ambito delle relazioni, ma soprattutto per cercare di esportare il sesso ed i problemi ad esso legati tra le cose di cui si può parlare senza tabù.

Masturbazione e Orgasmo Femminile, Sono Ancora un Tabù?

Sono ancora tanti, troppi, i temi legati alla sfera sessuale di cui non si parla abbastanza. La masturbazione e l’orgasmo femminile sono solo due tra gli argomenti che non vengono raccontati mai abbastanza. Così come la relazione sessuale nella coppia viene quasi sempre identificata con la penetrazione, ma il sesso e l’intimità nella coppia partono da molto più lontano. Un massaggio intimo e condiviso, per esempio, è già una profonda esperienza sessuale per la coppia. Vediamo se alcuni tra questi temi verranno affrontati dalla Dottoressa Randone con le 12 coppie protagoniste del nuovo programma di Real Time.

Serena Basciani
Serena Bascianihttp://www.serenabasciani.it
Appassionata di Letteratura, critica letteraria e affascinata da tutti i Mass media a partire dalla smemoranda passando per la tv e arrivando ai social network. Giornalista. Content Editor e Consulente in Comunicazione per piccole e grandi aziende e per i liberi professionisti che vogliono investire nel lavoro di Personal Branding. Per 15 anni ufficio stampa di Annalisa Minetti ed al suo fianco in tutte le imprese sportive e musicali come Sanremo 2005, le paralimpiadi di Londra e la maratona di New York, Tale e Quale Show e Ora o Mai Più (trasmissioni di punta della prima serata Raiuno). Il lavoro in cui c’è tutta la sua anima è il libro di medicina narrativa, Prendersi Cura di Sè con le Parole di Simona Amorese, curato per Edizioni Gribaudo. Oggi al timone di Occhio Che come Direttore Editoriale e di altri portali tematici. Nel 2012, quando era Direttore del mensile Vivessere, è stata premiata come Direttore Responsabile più giovane in Italia dal circolo della stampa di Milano. Oggi studia e si aggiorna continuamente per applicare la passione della scrittura al mondo digitale.
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI