domenica, Agosto 14, 2022
Home In primo piano Appello ai Maneskin: 9 Luglio a Circo Massimo è Follia

Appello ai Maneskin: 9 Luglio a Circo Massimo è Follia

il 9 Luglio al Circo Massimo di Roma sono attese 70.000 persone per il concerto dei Maneskin, il gruppo che ha conquistato il mondo dopo aver vinto i Festival di Sanremo e L’eurovision Song Contest. Il giorno dopo, il 10 Luglio, è previsto il picco di contagi già alle stelle a causa della Variante Omicron 5, che non smette di tenere l’Italia nella morsa del covid da inizio estate.

circo massimo roma

Aumento Casi dopo Vasco a Circo Massimo

La musica deve essere libera, i concerti dovevano tornare ad essere suonati dal vivo. Ma la categoria dei medici vista la situazione preoccupante, anche con l’aumento dei casi critici in terapia intensiva, raccomanda alla prudenza e auspicherebbe lo spostamento di un evento della portata di 70.000 persone proprio in concomitanza con il picco di contagi previsto per la metà di Luglio.
I medici fanno appello al senso di responsabilità per l’evento in programma, senza obbligo di protezioni, perché potrebbe aggravare la situazione.

“Non è una buona idea fare questo concerto adesso”, ha dichiarato a Repubblica Antonello Maruotti – statistico della Lumsa -“Così non si fa altro che posticipare il picco

“I grandi eventi sono stati delle bombe sanitarie. Tutti noi medici di famiglia abbiamo visto pazienti positivi reduci da Vasco e ora il virus circola ancora di più. Trovo il concerto dei Maneskin, in questo momento, una follia, rischiamo 20mila positivi in una botta sola“, dice, sempre a Repubblica, Marcello Pili, medico di base.

176.000 positivi nel Lazio

Nel Lazio i positivi sono ormai 176.000, e questo considerato lo scarto dovuto ai tanti falsi negativi e a quello che nei giorni scorsi è stato definito il Far West Della Sanità Pubblica, ovvero la giungla di tamponi fai da te effettuati a casa e che non sempre vengono poi denunciati ai medici di base.

Polemiche anche per i Beach Tour di Jovanotti

Nell’occhio del ciclone anche un altro grande evento, quello di Jovanotti nelle spiagge italiane. Il debutto di Jovanotti Beach Party è avvenuto il 2 Luglio a Lignano Sabbiadoro ed ha fatto registrare un numero altissimo di partecipanti: oltre 60.000 persone che sono state in spiaggia dalle 15 del pomeriggio, quando la presenza è stata di oltre 36.000 persone, fino a raggiungere i 60.000 in prossimità del night show. Il tour di Jovanotti solo a Luglio prevede altre 10 date, di cui almeno 4 comprese entro i primi 15 giorni del mese, fase ancora critica e che speriamo possa concludersi come previsto già a partire dalla seconda metà del mese.

Grandi eventi di Luglio

Ma non sono solo Jovanotti e i Maneskin ad essere in tour a Luglio. Ci sono tantissimi artisti che stanno girando l’Italia, a partire dal fortunato tour di De Gregori e Venditti. Non possiamo chiedere lo stop di un solo evento, se in tour ci sono praticamente tutti: anche Achille Lauro e Ultimo (il giovane cantautore con numeri da capogiro, ed anche lui con un concerto al Circo Massimo programmato il 17 Luglio). Sono live anche Elisa ed Ermal Meta. Dobbiamo dire che se dopo il concerto di Vasco a Roma sono stati riscontrati dei cluster, questo è accaduto anche con i numeri più piccoli del concerto de Pinguini Tattici Nucleari, a Roma, molti giovani reduci dalla serata sono risultati positivi in massa, e il gruppo del fortunato brano sanremese Ringo Starr, farà tappa anche a Milano il 6 Luglio.

Salmo torna live dopo il concerto a Olbia dell’estate 2022

Anche Salmo sarà dal vivo in questa fase di contagi alti. Il suo è stato il nome protagonista della grande polemica dello scorso anno ad Olbia quando, in una fase critica di contagi e con la campagna vaccinale appena partita, l’artista aveva improvvisato un concerto che ha coinvolto migliaia di giovani. Recentemente sono tornati sulla cosa attraverso i social, lo stesso Salmo, con Selvaggia Lucarelli, sempre molto critica alla mancanza di attenzioni verso la prudenza in tema di Covid.

Salmo selvaggia Lucarelli.

Grandi Eventi di Artisti Internazionali a Luglio

La polemica impazza contro gli eventi di Jovanotti e dei Maneskin, ma ci sono anche gli eventi di grandi gruppi internazionali, come ci sono stati i Rolling Stones, ci saranno gli Iron Maiden, Liam Gallagher questa sera a Lucca, i Morcheeba. Anche Nick Cave si è esibito di fronte a 10.000 persone all’Arena di Verona.
I medici chiedono di rallentare con i grandi eventi fino almeno a quando avremo cominciato a vedere scendere i numeri dei contagi, intanto però non utilizziamo come capri espiatori i nomi che chiamano di più, perché, come abbiamo visto, c’è tutto un paese Live non solo un “ombelico del mondo”.

Serena Basciani
Serena Bascianihttp://www.serenabasciani.it
Appassionata di Letteratura, critica letteraria e affascinata da tutti i Mass media a partire dalla smemoranda passando per la tv e arrivando ai social network. Giornalista. Content Editor e Consulente in Comunicazione per piccole e grandi aziende e per i liberi professionisti che vogliono investire nel lavoro di Personal Branding. Per 15 anni ufficio stampa di Annalisa Minetti ed al suo fianco in tutte le imprese sportive e musicali come Sanremo 2005, le paralimpiadi di Londra e la maratona di New York, Tale e Quale Show e Ora o Mai Più (trasmissioni di punta della prima serata Raiuno). Il lavoro in cui c’è tutta la sua anima è il libro di medicina narrativa, Prendersi Cura di Sè con le Parole di Simona Amorese, curato per Edizioni Gribaudo. Oggi al timone di Occhio Che come Direttore Editoriale e di altri portali tematici. Nel 2012, quando era Direttore del mensile Vivessere, è stata premiata come Direttore Responsabile più giovane in Italia dal circolo della stampa di Milano. Oggi studia e si aggiorna continuamente per applicare la passione della scrittura al mondo digitale.
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI