domenica, Agosto 14, 2022
Home News Bollino Nero: il primo weekend di esodo estivo

Bollino Nero: il primo weekend di esodo estivo

Il Fine settimana del 5 e 6 Agosto sfodera il primo bollino nero sulle autostrade per questa stagione. Le previsioni del traffico in autostrada non lasciano spazio a possibili errori, questo weekend ed il prossimo lo spostamento verso i luoghi di villeggiatura torna sui numeri precedenti a qualsiasi lockdown.

bollino nero traffico

Il giorno più complicato dell’estate, per chi sceglie di spostarsi in macchina, sembra essere proprio quesllo di oggi. Le autostrada che collegano nord e sud del paese saranno le più congestionate, secondo i dati di Autostrade per l’Italia.

Le autostrade più trafficate

Dicevamo, i collegamenti tra nord e sud rappresenteranno la parte più critica. In particolare  occhio se dovete percorrere tratti della A1 Milano-Napoli, dela A14 Bologna-Taranto (e al sud la A30 Caserta-Salerno). Secondo Autostrade per l’Italia, sono questi i segmenti più critici. Ma aspettatevi situazioni critiche anche per uscire dai centri urbani, ed in entrata verso le principali mete turistiche.

Divieto di circolazione mezzi pesanti

mezzi pesanti

Sabato 6 Agosto dalle 8.00 alle 22.00 e Domenica 7 dalle 7.00 alle 22.00, dunque, stop ai mezzi pesanti sulle nostre autostrade. Camion e mezzi con peso superiore alle 7.5 tonnellate, dovranno stare al riposo in questo primo weekend di esodo. Stessi orari e stesso stop, per il weekend successivo, quello che va dal 12 al 14 Agosto. Stop per camion & co, stesso orario, anche il 15 Agosto.

Massima Attenzione alla Guida Raccomandata

Si raccomanda la massima attenzione alla guida in questi giorni di fuoco. Mantenere la distanza di sicurezza ed i limiti di velocità diventa fondamentale per garantire la propria incolumità e quella della altre auto che viaggiano sulle stesse strade.

No al cellulare alla guida

cellulare guida

Sembra superfluo dirlo, ma è davvero importante che ricordiate di non utilizzare il telefono quando siete alla guida. Anche il semplice gesto di controllare una notifica, o rispondere ad un messaggio, soprattutto quando si viaggia in condizioni di traffico intenso, può farci perdere il riflesso che può provocare incidenti, tamponamenti a catena e situazioni pericolose. I numeri che ci raccontano della malsana abitudine di usare lo smarphone mentre si è alla guida sono impressionanti:il 24% degli incidenti stradali sono causati dall’uso degli smartphone mentre si è al volante. Secondo dati Istat, oltre il 96% dei guidatori ammette di usare il telefono durante la guida sia per rispondere ai messaggi, che per consultare i social network. Qualcuno dichiara anche di girare o guardare video mentre sta guidando. Anche se volete scattare ricordi del vostro viaggio, aggiornare casa con lo stato del traffico e quanto manca all’arrivo, non fatelo scrivendo o guardando il telefono mentre siete in marcia; collegate gli auricolari prima di partire e non consultate lo schermo fin quando non sarete scesi dall’automobile.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI