giovedì, Ottobre 6, 2022
Home Borghi d'Italia A Palestrina arriva il Circo Contemporaneo di Ondadurto Teatro

A Palestrina arriva il Circo Contemporaneo di Ondadurto Teatro

Un momento di spettacolo imperdibile andrà in scena nel Comune di Palestrina, dove arriverà il Circo Contemporaneo di Ondadurto Teatro & Lit Circus, protagonisti nelle giornate di venerdì 23 e sabato 24 settembre 2022 in Piazza Santa Maria degli Angeli. Nelle due giornate di inizio autunno, le compagnie teatrali saranno protagoniste del CIRC FEST in Palestrina.

Ondadurto Teatro e Lit Circus
Ondadurto Teatro e Lit Circus

Il Circ Fest riempie le strade di Palestrina

Il CIRC FEST è un progetto di Arti Performative dal respiro internazionale della compagnia ONDADURTO TEATRO, realizzato con il sostegno di Ministero della Cultura – Direzione Generale e Roma Capitale, all’interno di “Spettacoli dal vivo nei Comuni della Città metropolitana di Roma Capitale” con il supporto del Comune di Palestrina. Dalla Performing Art al Nuovo Circo e al mondo della scena Drag, sempre con un occhio all’innovazione e alla novità attraverso anche un’opera installativa VR (Virtual Reality).

HoliDolores
HoliDolores

Due giorni nel segno della multidisciplinarietà

Due giorni all’insegna della multidisciplinarietà e ibridazione, grazie ad eventi che utilizzano tecniche e linguaggi specifici e alla loro commistione. Un progetto artistico-culturale il cui scopo è quello di creare un format che coinvolga un pubblico eterogeneo, che prenderà parte alla proposta culturale inclusiva, capace di raccontare il mondo nei suoi mutamenti e nel suo sviluppo verso un la visione di una società allargata.

Q40
Q40

Il debutto di Q40, nuovo spettacolo di Ondadurto Teatro

Tra gli appuntamenti della due giorni da segnalare quello di venerdì 23 settembre con la rappresentazione dello spettacolo Q40 Show, una coproduzione firmata da Ondadurto Teatro e LIT Circus con artisti provenienti da ItaliaRegno UnitoMessicoIrlanda e Australia. Una serata dedicata al mondo queer e alle sue interconnessioni con il circo contemporaneo. Uno spettacolo multidisciplinare sull’identità che si allontana dagli stereotipi e si incentra sulla libertà di essere davvero chi si è. Con il marchio di visualità fortemente contemporanea di Ondadurto Teatro e la presenza forte e straordinariamente acrobatica di LIT Circus.

 

Il programma della due giorni

VENERDÌ 23 SETTEMBRE 2022, ore 21.30 – “Q40 SHOW”
Drag / Circo Contemporaneo – Durata 40 minuti
Uno spettacolo di e con Ondadurto Teatro (IT), la drag queen HoliDolores e Lost in Translation Circus (GB, IT, MX, IE, AUS).

Q 40, una coproduzione firmata da Ondadurto Teatro e LIT Circus con artisti provenienti da Italia, Regno Unito, Messico, Irlanda e Australia. Una serata dedicata al mondo queer e alle sue interconnessioni con il circo contemporaneo. Uno spettacolo multidisciplinare sull’identità che si allontana dagli stereotipi e si incentra sulla libertà di essere davvero chi si è. Con il marchio di visualità fortemente contemporanea di Ondadurto Teatro e la presenza forte e straordinariamente acrobatica di LIT Circus.

SABATO 24 SETTEMBRE 2022, ore 17.30 e 18.30 – “Lab di Circo Contemporaneo”
Laboratorio

SABATO 24 SETTEMBRE 2022, ore 18.30 (1° Turno) e 21.30 (2° Turno) – “C’era una Volta – A VR Experience”
Installazione VR 3D a 360° (si consiglia prenotazione posti limitati a 60 persone a turno)

Il progetto si basa sull’evoluzione e la trasformazione di uno spettacolo in qualcosa di unico e sorprendente: benvenute e benvenuti nell’era dello show fisico digitale, un mondo fantastico, surreale e sorprendente. Una produzione che affonda le sue radici in uno spettacolo programmato in platee internazionali, che ha coinvolto pubblici diversificati e ha dialogato con grandi e piccoli. Una immersione VR in 3D a 360 gradi: un progetto sorprendente in cui lo spettatore si trova al centro, totalmente circondato in un’esperienza con grandi macchinari ed effetti spettacolari, per uno show VR dal grande impatto emotivo. Lo show è molto più di una storia su principesse ed eroi. L’immaginario fiabesco, cristallizzato in versioni edulcorate, si scompagina al punto che i confini tra Bene e Male diventano assai labili. Storie, leggende e favole della grande tradizione, da Lewis Carroll ai Fratelli Grimm, da Johann Karl August Musäus a Hans Cristian Andersen, sono reinterpretate in chiave noir e con un gusto “agrodolce”. È possibile che Cappuccetto Rosso abbia un lato oscuro? E perché una Strega o una Matrigna non può avere un lato buono, dolce o forse malinconico?

C’ERA UNA VOLTA / a VR experience è una rivista colorata e incantevole, un’opera multimediale con grandi scenografie e macchinari in movimento, giochi d’acqua e contaminazioni tecnologiche, per un’esperienza suggestiva. Uno spettacolo che mescola le antiche tradizioni legate al mondo delle favole e le spoglia della loro essenza zuccherina per un’esperienza tecnologica altamente digitale, in cui realtà LIVE e realtà VIRTUALE si confondo e si mescolano.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI