giovedì, Ottobre 6, 2022
Home Tendenze Influencer, molto più che un hobby, parola di Riccardo Pirrone il creativo...

Influencer, molto più che un hobby, parola di Riccardo Pirrone il creativo dei record

Presenziano alle premiere più importanti, calcano i red carpet più blasonati, partecipano alle campagne pubblicitarie più condivise. Quello degli influencer è sempre più un mestiere a tutti gli effetti, lo sa bene Riccardo Pirrone, il creativo dei record, che sui social network ha fatto la sua piccola grande fortuna, scalando un click dopo l’altro la vetta della celebrità nell’etere.

Karma B, Paolo Camilli, Romina Falconi, ospiti alla festa di Riccardo Pirrone
Karma B, Paolo Camilli, Romina Falconi, ospiti alla festa di Riccardo Pirrone

La dimostrazione concreta è stata anche il party per i suoi 40 anni, svoltosi a Roma nel live club Pinispettinati, dove in concomitanza con il suo compleanno, hanno preso il via anche i festeggiamenti per l’agenzia Wonka Talent, aperta con i colleghi Paolo Camilli e Francesco Rellini. Sotto la guida attenta di Renato Scattarella e Tania Varone, capisaldi della KirWeb, prima agenzia di comunicazione aperta da Pirrone, la festa si è svolta nel migliore dei modi, dando il benvenuto ai tanti ospiti e beniamini della rete giunti a festeggiare il creativo romano.

La Festa di Riccardo Pirrone ai Pinispettinati
La Festa di Riccardo Pirrone ai Pinispettinati

Sfilano un sorriso dopo l’altro, artisti, performer e creativi digitali, tra cui Cosma, le Karma B, Martina Dell’Ombra, Romina Falconi, Le Coliche, Laura Formenti, La Casa di Marta, Federica Cacciola, Neva Leoni, i ragazzi del Fantasanremo giunti direttamente dalle Marche, seguiti dai creativi di ALTLife Agency da Milano, Il Menestrelloh, Lidia Schillaci, Priscilla Drag, gli speaker radiofonici Silvia Mobili e Renzo Di Falco, la Taffo’s Family – tra i primi successi virali di Pirrone, che con la sua ironia ha cambiato il modo di comunicare in ambito social – e poi ancora, Davide Marini, Daniele Coletta, Ludovica Di Donato, Lorenzo Balducci e Paola Michelini, Samuel Bartoletti insieme a Steven Aura, fino a Giacomo Spaconi seguito da Riccardo Cotumaccio e Michela Giraud.

Michela Giraud alla festa di Riccardo Pirrone e Wonka Talent
Michela Giraud alla festa di Riccardo Pirrone e Wonka Talent

E si farebbe non poca fatica ad immaginare il numero imprecisato di followers racchiusi nello stesso posto se, facendo un gioco di addendi, si sommassero i rispettivi “segui” di ogni artista e creativo presente alla serata. Un evento ben riuscito, che ha visto anche gli artisti parteciparvi attivamente, con esibizioni-omaggio per il festeggiato, che hanno dato vita ad un vero e proprio spettacolo condotto da Sabrina Bambi ed Edoardo D’Elia e conclusosi sulle note di “Bella Ciao”, canzone ironicamente prescelta da Riccardo per il taglio della torta.

Claudio Colica e Neva Leoni ospiti alla festa di Wonka Talent
Claudio Colica e Neva Leoni ospiti alla festa di Wonka Talent

Quella di Riccardo Pirrone è un’ironia coinvolgente, che ha dato il via ad una vera e propria rivoluzione in ambito comunicativo. Dai social si è partiti e sui social si è cresciuti, collezionando consensi e coinvolgendo brand e realtà variegate con linguaggi giovani e capaci di strappare sempre un sorriso, anche quando si tratta di una tematica difficile come quella della morte (e Taffo Funeral Services con i suoi numeri strabilianti, parla chiaro). La sua capacità di sdrammatizzare l’impossibile ha fatto sì che in tanti siano pronti ad ascoltare e a carpire i segreti della sua comunicazione, oggi da lui diffusi un corso formativo dopo l’altro grazie alla KirAcademy, costola dell’agenzia KirWeb da lui guidata e dedicata interamente alla formazione.

Martina dell'Ombra ospite alla festa della Wonka Talent
Martina dell’Ombra ospite alla festa della Wonka Talent

Seguendo il principio che quello degli influencer e dei social media manager sia ormai un lavoro più che riconosciuto – e non un hobby come spesso veniva indicato agli albori -, Pirrone ha dato vita anche alla prima associazione nazionale di settore: la ANSMM, l’unica in Italia a rappresentare la categoria dei Social Media Manager, siano essi dipendenti o lavoratori individuali.

Paolo Camilli, Riccardo Pirrone e Francesco Rellini, fondatori della Wonka Talent
Paolo Camilli, Riccardo Pirrone e Francesco Rellini, fondatori della Wonka Talent

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI