Antonella Clerici, l’imprevisto tsunami e l’importanza della prevenzione: la storia della sua operazione d’urgenza

Antonella Clerici Limprevist Antonella Clerici Limprevist
Antonella Clerici, l'imprevisto tsunami e l'importanza della prevenzione: la storia della sua operazione d'urgenza - Occhioche.it

Ultimo aggiornamento il 13 Giugno 2024 by Francesca Monti

La popolare conduttrice televisiva italiana, Antonella Clerici, ha recentemente condiviso sui social media la sua esperienza personale che ha destato non poca preoccupazione tra i suoi fan. La 60enne ha raccontato di essere stata sottoposta a un intervento chirurgico d’urgenza, sottolineando l’importanza della prevenzione nella salute delle donne.

Lo tsunami inaspettato e l’intervento chirurgico

Antonella Clerici ha iniziato il suo racconto spiegando che si trovava a Roma per stare vicina a un’amica e aveva in programma di andare a Napoli per il concerto di Gigi ‘Alessio. Tuttavia, il suo ginecologo le aveva ricordato di controllare una ciste ovarica. Da quel momento, la sua vita è stata travolta da uno “tsunami” di eventi.

La Clerici ha subito una risonanza magnetica, seguito da un ricovero in ospedale e da un’operazione chirurgica. “Ciao ovaie”, ha scritto la conduttrice nel suo post, rassicurando i suoi fan che l’intervento è andato bene.

Ha espresso la sua gratitudine al personale medico e in particolare al professor Enrico Vizza del Regina Elena – San Gallicano, definendolo un “straordinario professionista, dotato di un’empatia contagiosa”. Ha ricordato le parole del professore prima dell’intervento: “Stia tranquilla, al resto ci penso io”, una frase che la Clerici non dimenticherà facilmente.

La convalescenza e il ritorno alla normalità

Dopo l’intervento, Antonella Clerici si è presa un periodo di convalescenza, promettendo ai suoi fan di tornare presto. La conduttrice ha sempre condiviso con i suoi seguaci sia i momenti belli che quelli difficili della sua vita.

Recentemente, mentre era ancora in onda il programma “E’ sempre mezzogiorno”, la Clerici aveva parlato della sua preoccupazione per la salute della figlia 15enne Maelle, che era stata curata all’ospedale Gaslini di Genova per un’infiammazione dell’intestino tenue. La conduttrice aveva ringraziato l’ospedale per l’empatia dimostrata nei confronti dei bambini curati lì.

“Vittorio Garrone? Finalmente ho un fidanzato che si mantiene da solo”

Maelle è nata dalla relazione tra Antonella Clerici ed Eddy Martens, terminata a causa di un tradimento di lui. Oggi, la conduttrice è legata al petroliere Vittorio Garrone, con il quale ha instaurato un rapporto basato sulla reciproca indipendenza economica.

“‘ho conosciuto in un periodo nel quale ero in grande forma”, ha detto la Clerici in un’intervista. “Dopo aver avuto tanti fidanzati che dovevo mantenere, finalmente ho un fidanzato che si mantiene da solo e mi sembra già un grande risultato”.

Antonella Clerici ha sempre dimostrato di essere una donna forte e determinata, capace di affrontare le difficoltà con coraggio e determinazione. La sua storia personale è un esempio per molte donne, un incoraggiamento a non arrendersi mai di fronte alle avversità.