BigMaga combatte body shaming e bullismo all’Onu

Bigmaga Combatte Body Shaming

BigMaga combatte body shaming e bullismo all'Onu - avvisatore.it

BigMama: Dalla Musica all’Onu

La rapper e attivista BigMama ha portato il suo messaggio di uguaglianza e denuncia del bullismo e body shaming fino all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, dopo la sua partecipazione al Festival di Sanremo. Parlando davanti a duemila liceali provenienti da tutto il mondo, ha condiviso la sua esperienza personale e il suo percorso di crescita. In un discorso emozionante, ha sottolineato come il suo fisico abbia influenzato il modo in cui veniva giudicata, spingendola a lottare contro stereotipi e pregiudizi.

  • Per tutta la vita mi hanno fatto credere di essere completamente sbagliata. Il mio fisico faceva in modo che la gente mi valutasse come ‘non abbastanza’ prima ancora che mi si potesse davvero conoscere – ha dichiarato BigMama durante il suo intervento all’Onu. Ha raccontato di come sia stata vittima di bullismo verbale e fisico per anni, affrontando quotidianamente parole di odio e discriminazioni legate al suo aspetto fisico. La rapper ha sottolineato come la musica sia stata per lei un mezzo di espressione e di guarigione, permettendole di affrontare le sfide e di trovare la forza di essere se stessa.

La Forza di BigMama: Tra Musica e Battaglie Personali

Marianna Mannone, in arte BigMama, ha condiviso con il pubblico delle Nazioni Unite la sua storia di lotta e resilienza. Proveniente da un piccolo paese con una mentalità ristretta, ha affrontato anni di bullismo e discriminazioni legate al suo peso e all’aspetto fisico. Attraverso la musica e la sua identità artistica, ha trovato la forza di esprimersi e di combattere contro gli stereotipi. Il suo prossimo album, intitolato “Sangue”, rappresenterà un nuovo capitolo della sua vita e un’opportunità per condividere la sua esperienza con un pubblico più ampio.

  • La musica mi ha salvata davvero. Sono guarita, e quel periodo mi ha insegnato finalmente che io merito il primo posto. Che se non amo me stessa, nessuno lo fa al posto mio. Che se non salvo me stessa, nessuno lo farà per me – ha sottolineato BigMama durante il suo intervento all’Onu. Attraverso la sua musica e la sua voce, ha trovato il coraggio di affrontare le sfide personali e di ispirare gli altri a credere nei propri sogni e nella propria autenticità.

Un Messaggio di Speranza e Autenticità

A soli 24 anni, BigMama si prepara a lanciare il suo nuovo album “Sangue” in occasione della festa della donna. Questo nuovo lavoro rappresenta un viaggio attraverso la sua vita e le sue esperienze, con l’obiettivo di raggiungere un pubblico più vasto e trasmettere un messaggio di speranza e autenticità. Attraverso la sua musica e la sua testimonianza, la rapper dimostra che la fiducia in se stessi e la determinazione possono essere le chiavi per superare le avversità e realizzare i propri sogni.

In un percorso che va dalla musica all’attivismo, BigMama continua a ispirare e a sensibilizzare sulle tematiche legate all’uguaglianza, all’accettazione di sé e alla lotta contro il bullismo. La sua voce si è fatta sentire sui palchi più prestigiosi, portando un messaggio di speranza e di cambiamento in un mondo che ancora lotta con pregiudizi e discriminazioni.

Copyright © 2023 Occhioche.it | Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.