Fedez: Ricordi e Nostalgia della Sua Carriera Artistica

Fedez Ricordi E Nostalgia Del

Fedez: Ricordi e Nostalgia della Sua Carriera Artistica - Occhioche.it

Fedez, al momento attraverso una fase complicata, si è recentemente lasciato andare ai ricordi, riflettendo sulle origini della sua carriera.

Il Primo Album e l’Inizio di un Sogno

Nelle stories sui social, l’artista ha fatto un tuffo nel passato, ricordando il lancio del suo primo album “Penisola che non c’è” nel lontano 2011. Un lavoro a cui è profondamente legato, essendo stato il trampolino di lancio della sua carriera artistica. Tra i momenti più emozionanti di quegli anni, Fedez ricorda con affetto un concerto memorabile al Leoncavallo, celebre centro sociale di Milano, tenuto poco dopo il lancio dell’album.

Il Coraggio e la Determinazione dell’Artista

In un momento in cui le risorse finanziarie scarseggiavano, Fedez ha raccontato di aver speso tutti i suoi soldi per registrare il disco, finendo con l’imparare a girare e montare i video da solo, grazie a una telecamerina e alla sua determinazione. La sua ex fidanzata, la tatuatrice Silvia Brigatti, è stata citata nei suoi ricordi, con la quale mantiene tutt’oggi un rapporto amichevole. La Brigatti, che ha contribuito anche alla produzione del disco, ha sottolineato come questo progetto abbia regalato a Fedez un sogno e allo stesso tempo l’abbia avviato verso la sua passione per il montaggio video.