Geolier svela la sua vendetta per i fischi a Sanremo

Geolier svela la sua vendetta per i fischi a Sanremo - avvisatore.it

Geolier: il rapper che ha fatto discutere al Festival di Sanremo 2024

Il Festival di Sanremo 2024 si è concluso da due giorni, ma il nome di Geolier continua a far parlare di sé sui social. Il giovane rapper campano, secondo classificato tra i big in gara dopo Angelina Mango, ha trionfato nella serata dedicata ai duetti e alle cover, ottenendo il consenso del pubblico e un forte dissenso da parte del Teatro Ariston. Nonostante l’episodio spiacevole, Geolier ha reagito con umiltà e compostezza di fronte ai giornalisti. Tuttavia, una volta tornato a Napoli, la sua replica è stata ben diversa. Durante un incontro con i fan sotto casa, il cantante ha esordito con una frase che è diventata virale su TikTok: “Visto che hanno fischiato, ora fischiamo noi!”

La decisione di Geolier di cantare in dialetto napoletano aveva già creato polemiche prima dell’inizio del Festival. E la reazione del pubblico non si è fatta attendere. Il rapper è stato televotato massivamente, conquistando il primo posto nella classifica della serata dei duetti, in cui si è esibito con Guè, Luchè e Gigi D’Alessio. Questo ha scatenato fischi, urla e un fuggi fuggi dal Teatro Ariston, creando una scena epica. Durante la conferenza stampa, Geolier si è difeso dalle provocazioni dei giornalisti con grande diplomazia, affermando di essersi semplicemente esibito e di non aver rubato nulla.

Il conduttore e direttore artistico del Festival, Amadeus, ha stroncato la reazione del pubblico, definendo ingiusti i fischi nei confronti del giovane artista. Ha chiesto rispetto per tutti i cantanti in gara e ha sottolineato che Geolier ha fatto il suo mestiere: portare la musica. Anche volti noti come Selvaggia Lucarelli e Gigi D’Alessio, che ha assistito all’accaduto direttamente dal palco, si sono espressi sulla questione.

Geolier: il rapper che ha reagito sui social

Non appena è tornato a Napoli, Geolier ha cambiato tono. Nei video pubblicati su TikTok, il cantante ha incitato i suoi fan a fischiare come è stato fischiato all’Ariston. Questo comportamento contraddittorio ha scatenato una serie di commenti contrastanti. C’è chi ha criticato il rapper, definendolo diverso da come si è mostrato inizialmente, e chi invece ha mostrato solidarietà, considerando tutto ciò che ha dovuto affrontare.

Esibirsi di fronte a una sala semivuota non è stato facile per Geolier, così come fare i conti con un sentimento “anti-napoletano” celato dietro quei fischi. Tuttavia, rispondere all’odio con altro odio non è una mossa saggia. È importante affrontare le polemiche in modo costruttivo e pacifico. Geolier è un grande artista che ama il suo territorio e comunica messaggi importanti attraverso le sue canzoni. Il secondo posto ottenuto al Festival di Sanremo 2024 è una conquista e una vittoria, nonostante le controversie. Le polemiche continueranno, ma è fondamentale affrontarle nel modo giusto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *