Gli Omini tra i 12 finalisti di Sanremo Giovani: pronti a far ballare la gente sotto il palco

Gli Omini Tra I 12 Finalisti D

Gli Omini tra i 12 finalisti di Sanremo Giovani: pronti a far ballare la gente sotto il palco - avvisatore.it

Gli Omini tra i finalisti di Sanremo Giovani con ‘Mare forza 9oi’

La band giovanissima degli Omini è tra i 12 finalisti di Sanremo Giovani con il loro brano ‘Mare forza 9oi’. Originari della provincia di Torino, i tre ragazzi hanno iniziato la loro carriera musicale nel 2015 come The Minis, aprendo i concerti di artisti di fama come Caparezza, Subsonica, Africa Unite e Baustelle. Nel corso degli anni, hanno cambiato il loro stile musicale, avvicinandosi alle sonorità rock britannico-controcultura degli anni ’60.

Il brano ‘Mare forza 9oi’ è stato scritto in collaborazione con tre autori e racconta una storia d’amore che potrebbe essere giunta al termine o forse no, lasciando un po’ di suspense. La canzone presenta un ritmo allegro, ma con un testo dal tono più cattivo nel ritornello, accompagnato da molte chitarre. Gli Omini hanno l’obiettivo di far ballare il pubblico con la loro musica e di trasmettere l’energia che caratterizza le loro esibizioni dal vivo.

Gli Omini: emozionati per la finale di Sanremo Giovani

Gli Omini si dicono felicissimi di essere tra i finalisti di Sanremo Giovani, ma preferiscono non crearsi aspettative per evitare delusioni. Nonostante l’emozione di salire sul palco dell’Ariston, i ragazzi non sono spaventati, ma anzi molto entusiasti e desiderosi di godersi l’esperienza. Riguardo alla possibilità di vincere uno dei tre ambiti posti per il festival di febbraio, scherzano dicendo che festeggeranno con gin tonic e patatine.

L’obiettivo principale degli Omini è quello di trasmettere l’idea di essere una band che sa coinvolgere il pubblico durante le loro esibizioni dal vivo. Il live è il loro punto di forza e vogliono far ballare la gente sotto il palco. Nonostante il loro stile musicale energico, gli Omini assicurano che questa volta non distruggeranno fioriere, lasciando intendere che si tratta di uno scherzo. L’atmosfera dietro le quinte è positiva e gioiosa, con gli artisti che si conoscono e si scambiano esperienze.

Gli Omini: “Muro Del Suono”, la nostra arte in tre parole

Quando chiesto di descrivere la loro arte in tre parole, gli Omini rispondono in coro: “Muro Del Suono”. Questa espressione sintetizza perfettamente il loro stile musicale e l’energia che trasmettono durante le loro esibizioni dal vivo. La band vuole far sentire il pubblico coinvolto e far vivere loro un’esperienza unica. Gli Omini sono pronti a dare il massimo durante la finale di Sanremo Giovani e sperano di poter conquistare uno dei posti per il festival di Sanremo di febbraio.