“Hercai – Amore e vendetta: Miran e Reyyan, un legame inaspettato nella nona puntata”

22Hercai Amore E Vendetta Mi 22Hercai Amore E Vendetta Mi
"Hercai - Amore e vendetta: Miran e Reyyan, un legame inaspettato nella nona puntata" - Occhioche.it

Ultimo aggiornamento il 10 Giugno 2024 by Francesca Monti

Contesto: Nella nona puntata di Hercai – Amore e vendetta, in onda stasera alle 21.30 su Real Time, la storia tra Miran e Reyyan si fa più intensa e complessa. due nuovi episodi, intitolati “Protezione” e “Un fiore che sboccia”, delineano una nuova fase del loro rapporto, mentre la guerra tra le famiglie Aslanbey e Sadoglu si fa sempre più accesa.

Prima parte: “Protezione” – La guerra tra Aslanbey e *Sadoglu

La tensione tra le due famiglie Aslanbey e Sadoglu continua a crescere a Midyat. Zehra, la madre di Reyyan, scopre che sua figlia si trova a casa di Azize e corre da lei per salvarla. Disperata, implora di vedere Reyyan, ma nessuno sembra darle ascolto. Miran arriva sulla scena e Zehra, furiosa, gli dà uno schiaffo e gli chiede perché ha voluto sposare sua figlia, sapendo di avere già una moglie.

Miran, tuttavia, sembra avere la situazione sotto controllo, almeno fino a quando Zehra non imbraccia una pistola e lo minaccia. A quel punto, Miran spiega che l’unico motivo per cui obbliga Reyyan a rimanere a casa Aslanbey è per proteggerla da Nasuh, il vero pericolo per la sua incolumità.

Non solo Zehra, ma anche Azat vuole salvare Reyyan, ma viene fermato da Handan. Se andrà a casa Sadoglu, lo ripudierà. Non vuole che suo figlio rischi la vita per la donna di cui è innamorato e, alla fine, Azat cede.

Intanto, Miran è colpito dalla disperazione di Reyyan e Zehra. Tuttavia, la presenza di Reyyan a palazzo Aslanbey non è affatto gradita a Gönül, la moglie di Miran. Una notte, Gönül si introduce nella stanza di Reyyan e prova a soffocarla con un cuscino. Reyyan si salva e racconta tutto a Miran, che da quel momento non si allontana dalla stanza in cui è rinchiusa.

Seconda parte: “Un fiore che sboccia” – Il legame tra Miran e Reyyan

Nel secondo episodio, Reyyan chiede a Miran perché si è voluto vendicare degli Sadoglu, ma Miran non fornisce spiegazioni. Reyyan non sa che Nasuh ha ucciso i suoi genitori e che è il motivo per cui le rispettive famiglie sono in combutta da decenni. Tuttavia, entrambi cominciano a sentirsi legati l’uno all’altra. Miran le consegna la chiave della stanza, in modo che si senta libera all’interno del palazzo Aslanbey.

Azize osserva il nipote e capisce che è innamorato di Reyyan. Sarà difficile tenerlo lontano da lei. Hazar si mette in moto per acquistare una casa a Istanbul e rinunciare all’eredità. Gönül, invece, prova ad avvicinarsi a Miran, ma ormai è troppo tardi.

Yaren incontra Miran e gli racconta che Gül deve essere operata di nuovo e ha bisogno di rivedere Reyyan, anche se fosse per l’ultima volta. Miran non vuole saperne, temendo che Nasuh possa ucciderla. Tuttavia, Yaren suggerisce di farle incontrare di nascosto, grazie alla sua intercessione. Sebbene Miran covi un odio profondo verso gli Sadoglu, ama Reyyan e farebbe qualsiasi cosa pur di salvarla.

Reyyan esce dalla stanza e incontra Azize, che le rivolge parole piene di odio e risentimento. Dunque, la sera, chiede per l’ennesima volta spiegazioni a Miran. Vuole sapere cos’è successo e perché l’ha prima sposata per poi abbandonarla e adesso la tiene reclusa a casa sua. Miran si limita a rispondere che non vuole che muoia.

Subito dopo, parla con Azize, Gönül e Handan. “‘ora in poi nessuno rivolgerà la parola a Reyyan“, dice, “non dovrà mai sapere che siamo sposati, Gönül“. Si mette contro la sua famiglia, ma non sa che così facendo alimenterà ancora di più la faida.