“Metodo Fenoglio: Alessio Boni protagonista della nuova fiction – Trama e anticipazioni”

22Metodo Fenoglio Alessio Boni

"Metodo Fenoglio: Alessio Boni protagonista della nuova fiction - Trama e anticipazioni" - avvisatore.it

“Il Metodo Fenoglio”: la nuova fiction crime di Rai 1 e RaiPlay

La Rai ha lanciato una nuova fiction crime tutta italiana intitolata “Il Metodo Fenoglio”. La serie, composta da quattro prime serate, è un adattamento dei romanzi di Gianrico Carofiglio e vede come protagonista Alessio Boni nel ruolo del maresciallo Pietro Fenoglio. La sceneggiatura è stata curata da Gianrico Carofiglio insieme a Doriana Leondeff, Antonio Leotti e Oliviero Del Papa. La produzione è stata affidata a Clemart srl.

Le anticipazioni delle puntate

Ecco un’anteprima delle puntate che andranno in onda il 10 e 11 dicembre:

  • 1×05 Padri: Fenoglio parla con un pentito e emergono rivelazioni inaspettate. Si scopre come la mafia abbia esteso i suoi affari anche a Bari, coinvolgendo personaggi legati al passato di Lopez e Grimaldi.

  • 1×06 Le verità nascoste: Fenoglio è agitato dagli avvenimenti italiani e decide di fermare l’organizzazione mafiosa che sta minando Bari. Nel frattempo, il caso del piccolo Damiano rimane ancora un mistero.

  • 1×07 Il male minore: Fenoglio riceve un’informazione pericolosa dal passato di una persona di cui si fidava. Si trova di fronte a una scelta che potrebbe cambiare la sua vita per sempre.

  • 1×08 Colpire al cuore: Fenoglio finalmente scopre il colpevole di un omicidio che lo tormentava da mesi. Per chiudere l’indagine ha bisogno dell’aiuto di un amico fedele.

Inoltre, il 4 dicembre andranno in onda le puntate:

  • 1×03 Fratelli: Fenoglio e il brigadiere Pellecchia indagano sulla guerra criminale che ha scosso Bari negli ultimi sei mesi. Una sparatoria macchia ancora di sangue la città, mietendo vittime innocenti.

  • 1×04 L’innocente: Il ritrovamento di una vittima della guerra criminale scuote Fenoglio e i suoi colleghi, dando inizio a una caccia disperata all’uomo. Nel frattempo, il brigadiere Pellecchia e il PM D’Angelo affrontano un passato personale che credevano ormai dimenticato.

La trama di “Il Metodo Fenoglio”

La serie è ambientata nel 1991 a Bari, nei giorni successivi all’incendio doloso del Teatro Petruzzelli. La città è sconvolta da agguati, uccisioni e casi di lupara bianca, creando un clima di terrore. Il maresciallo Fenoglio cerca di decifrare le ragioni di questa esplosione di violenza, ma si scontra con l’opposizione dei suoi superiori.

Insieme all’appuntato Pellecchia e alla PM Gemma D’Angelo, Fenoglio scopre che il figlio del boss Nicola Grimaldi è stato sequestrato. Questo fatto sconvolgente fa emergere il sospetto che la criminalità locale si sia trasformata in una vera e propria mafia barese. Le indagini di Fenoglio si concentrano su Vito Lopez, ex braccio destro di Grimaldi, ma il maresciallo si chiede se Lopez sia davvero il responsabile o solo un capro espiatorio.

Nel frattempo, sullo sfondo delle vicende nazionali, si consuma l’attacco di Cosa Nostra al cuore dello Stato con i massacri di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e delle loro scorte.

Il cast di “Il Metodo Fenoglio”

Oltre ad Alessio Boni nel ruolo di Fenoglio, il cast include:

  • Paolo Sassanelli nel ruolo dell’appuntato Pellecchia, un “sbirro” vecchia maniera che detesta l’approccio legale di Fenoglio.

  • Giulia Bevilacqua nel ruolo di Serena Morandi, una insegnante di lettere che sposare un carabiniere è stato un atto anticonformistico.

  • Giulia Vecchio nel ruolo di Gemma D’Angelo, una sostituto procuratore con un carattere scontrosa e carismatica.

  • Michele Venitucci nel ruolo di Vito Lopez, un criminale che proviene da una famiglia lontana dalla criminalità.

  • Marcello Prayer nel ruolo di Nicola Grimaldi, il boss di un’organizzazione criminale.