Nuove tendenze abitative presentate da Gucci

Nuove Tendenze Abitative Prese

Nuove tendenze abitative presentate da Gucci - avvisatore.it

La Visione Sovversiva di Sabato De Sarno per GucciLa collezione Gucci disegnata da Sabato De Sarno si distingue per la sua visione sovversiva e sartoriale, presentata alla Fonderia Macchi di Milano di fronte a ospiti illustri come Kirsten Dunst e Ghali. De Sarno, nel manifesto che accompagna la sua terza collezione per Gucci, esprime il suo approccio unico: “Cercare un piccolo gesto sovversivo. Guardare le cose da una prospettiva diversa da quella che si dà per scontato sia la più adatta, non attenersi alle regole.” Questa filosofia si riflette nel suo modo di sognare e creare moda, stratificando aspirazioni come mattoni di una casa.L’Approccio Realistico di De Sarno alla ModaContrariamente alla moda immaginifica di Alessandro Michele, De Sarno adotta un approccio realistico che dialoga costantemente con il mondo reale. Il direttore creativo spiega: “Cercare nelle pieghe un vuoto che vuole essere riempito. Guardare il particolare da molto vicino, prima di sentirmi libero di allontanarmi alla ricerca di una prospettiva più ampia. Cogliere lo straordinario dove si dà per scontato che si trovi l’ordinario.” Questa visione si traduce in una moda che sfida le regole del prêt-à-porter, con capi come cappotti maschili con abbottonatura nascosta, bomber, caban e chiodi di pelle accostati a sciarpe-gioiello con ali lunghe che ricadono sulla schiena.Dettagli e Innovazioni nella Collezione De Sarno per GucciLa collezione di De Sarno per Gucci presenta una varietà di capi che mescolano lunghezze e stili in modo innovativo. Dai cappotti con paillettes alle sottovesti intarsiate con pizzi e ricami, ogni dettaglio è studiato per creare un’esperienza unica. Tra gli abiti, si alternano modelli a bustier e mini tute sartoriali, mentre le borse GG Milano introducono un nuovo concetto di eleganza, con un logo piatto e bucato che svela un tocco di mistero. Questa collezione rappresenta un nuovo modo di apprezzare lo straordinario nella quotidianità, incarnando lo stile distintivo di De Sarno.