San Valentino: 3 acconciature donna semplici ma di effetto, guida passo passo

San Valentino: 3 acconciature donna semplici ma di effetto, guida passo passo - avvisatore.it

Tre acconciature facili e alla moda

La coda bassa: un grande classico che fa tendenza

Una delle acconciature più semplici ed eleganti è la coda bassa. È un look che si è visto in molti red carpet, con diverse varianti come capelli lisci, onde morbide, riga al centro, frangia o ciuffo laterale. Secondo Cristiano Russo, esperto di hairstyling, per un look da Hollywood si può optare per una coda con extensions che dona lunghezza, corpo e volume. Per realizzare questa acconciatura, bisogna iniziare scegliendo dove fare la riga, se laterale o centrale. Poi, con una spazzola morbida, si tirano i capelli all’indietro, lasciando fuori una ciocca. Una volta fissata la coda con un elastico, si avvolge la ciocca intorno e si ferma con una forcina per nascondere l’elastico.

La treccia a spina di pesce: ideale per capelli medio-lunghi

Per chi ha capelli medio-lunghi, la treccia a spina di pesce è un’ottima scelta. Anche se richiede un po’ di pazienza, non è affatto difficile da realizzare. Cristiano Russo spiega i passaggi da seguire: si dividono i capelli in due metà uguali e si prende una ciocca dal lato sinistro. Si tira la ciocca verso l’alto e si infila sotto la parte destra. Poi, si tirano delicatamente i due lati per dare più definizione alla treccia. Si ripete lo stesso passaggio con il lato destro, prendendo una piccola ciocca e portandola sotto la sezione del lato sinistro. Si continua alternando i lati fino alle punte dei capelli, prendendo ciocche sempre più piccole man mano che si scende. Infine, si fissa la treccia con un elastico dello stesso colore dei capelli, preferibilmente in silicone per renderlo invisibile. Per un effetto leggermente disordinato, si può allargare la treccia con le dita, facendo attenzione a non scompigliarla troppo.

Semi raccolto con maxi scrunchie

Gli elastici scrunchie sono tornati di moda! Colorati e voluminosi, possono essere abbinati al nostro outfit e aggiungono un tocco divertente al look. Cristiano Russo suggerisce di creare un’acconciatura anni ’90 un po’ bohémienne con gli scrunchie. È importante avere dei capelli mossi e voluminosi per questo stile. Si inizia arricciando i capelli con un ferro, poi si apre i boccoli e si dà un po’ di volume con un getto di aria fredda. Si lavora il ciuffo con una spazzola rotonda per dargli volume. Successivamente, si raccoglie la sezione superiore dei capelli e si ferma con lo scrunchie, lasciando cadere il ciuffo sulla fronte. Più in alto si fissa il raccolto, più voluminosa e frizzante sarà l’acconciatura.

Queste tre acconciature sono facili da realizzare e di tendenza. Scegli quella che più si adatta al tuo stile e sperimenta nuovi look per essere sempre alla moda.