“Scandalo a Sanremo: l’ad Rai infuriato per il caso Travolta, accusato di slealtà”

"Scandalo a Sanremo: l'ad Rai infuriato per il caso Travolta, accusato di slealtà" - avvisatore.it

Roberto Sergio indagherà sul caso John Travolta e la pubblicità occulta

Il caso John Travolta e la pubblicità occulta durante il Festival di Sanremo sono diventati il centro delle polemiche. L’attore hollywoodiano è salito sul palco dell’Ariston indossando delle scarpe del marchio U-Power, senza coprire il logo, creando così una situazione di pubblicità occulta. Il Codacons ha presentato una denuncia e, se le accuse saranno confermate, l’azienda dovrà pagare una multa salata. Roberto Sergio, amministratore delegato della Rai, ha espresso la sua indignazione per questo episodio, sottolineando che l’attore ha cercato di “fare il furbo in Italia, rubando a casa dei ladri”.

Secondo quanto riferito da Sergio, Travolta aveva firmato un contratto in cui si impegnava a non fare pubblicità, ma ha violato questa clausola. Tuttavia, rimane ancora da capire chi sia responsabile di non aver notato le scarpe dell’attore prima che salisse sul palco.

Sergio ha annunciato che verrà aperta un’indagine interna per scoprire chi è responsabile di questa distrazione che ha causato un danno significativo alla Rai. Ha escluso che qualcuno abbia agito intenzionalmente, ma ha affermato che, se ci fossero state complicità, verranno scoperte e i responsabili saranno licenziati.

La pubblicità occulta durante il Festival di Sanremo

Dopo il caso Ferragni-Meta durante il Festival di Sanremo 2023, la Rai sembra non aver imparato la lezione e ha commesso un altro errore simile. Mercoledì 7 febbraio, John Travolta è stato ospite del festival e si è verificata una situazione di pubblicità occulta. L’attore è salito sul palco indossando le scarpe del marchio U-Power e il logo non è stato coperto. Inoltre, ci sono state diverse riprese dei suoi piedi durante l’esibizione.

Il marchio U-Power ha anche menzionato l’ospitata di Travolta più volte sul proprio canale Instagram, evidenziando la grande visibilità ottenuta. Tuttavia, i dirigenti della Rai hanno dichiarato di non aver commesso intenzionalmente questo grave errore.

Secondo quanto riferito, l’attore è salito sul palco in fretta e nessuno ha prestato attenzione a cosa indossasse. Per quanto riguarda le riprese dei piedi, è stata giustificata con il fatto che Travolta stava ballando e quindi era logico riprendere i suoi passi di danza.

Ci sono molti aspetti di questa storia che non tornano, poiché non è accettabile commettere errori così banali in un palco così importante, soprattutto dopo un episodio simile accaduto l’anno scorso. Ora si attende l’esito dell’indagine per scoprire chi sono i responsabili di questa situazione e se Travolta e U-Power abbiano pianificato tutto in anticipo.