Sissi 3, la nuova stagione sulla vita di Elisabetta Amalia Eugenia Wittelsbach, imperatrice d’Austria, in onda su Canale 5

Sissi 3 La Nuova Stagione Sul

Sissi 3, la nuova stagione sulla vita di Elisabetta Amalia Eugenia Wittelsbach, imperatrice d'Austria, in onda su Canale 5 - Occhioche.it

Contesto:
La serie tedesco-austriaca sulla vita di Sissi, l’avvincente imperatrice d’Austria, ritorna con una nuova stagione, Sissi 3, che racconta la seconda parte della vita della moglie di Francesco Giuseppe d’Austria. La terza stagione, composta da due puntate, andrà in onda su Canale 5, a partire dalle 21.35 di stasera e giovedì 13 giugno.

Prima puntata: “La nuova compagine europea e la fuga di Sissi”

Sissi 3 inizia con un’Europa in subbuglio. Napoleone ha perso la sua supremazia e la Francia ha proclamato la Repubblica. Bonaparte è in fuga e i rivoluzionari hanno invaso le strade, causando disordini. Questo capovolgimento politico potrebbe avere conseguenze importanti anche sul resto d’Europa, e Franz teme che le rivolte possano diffondersi anche in Austria, raggiungendo presto Vienna.

Per questo motivo, Franz decide che il principe ereditario Rodolfo d’Austria-Ungheria debba cominciare l’addestramento militare. Tuttavia, Sissi non è d’accordo: Rodolfo ha solo 9 anni e non ha il carattere adatto per seguire le orme del padre. Non volendo che assuma responsabilità così importanti in tenera età, Sissi decide di fuggire nel cuore della notte, portando con sé il figlio.

Seconda puntata: “Le rivolte a Vienna e la nuova vita di Sissi in Francia”

Nel frattempo, il regno si prepara all’Esposizione Mondiale del 1873. Gli operai del Prater lavorano duramente, ma le condizioni a cui sono costretti non sono più accettabili e avanzano richieste: vogliono un aumento del salario e un pasto caldo. Un grave incidente esacerba gli animi e il movimento operaio attacca i mezzi di trasporto militari per impossessarsi delle armi.

Sul piano geopolitico, Otto von Bismarck minaccia di allearsi con la Russia per dare vita a un’alleanza contro l’Austria-Ungheria. Di fronte a uno scenario simile, Franz pensa di mediare con lo Zar e chiede l’intercessione della madre, l’arciduchessa Sophie . Anche la vita familiare non è serena: Franz cerca di ritrovare la moglie e il figlio, ma Sissi fa perdere le proprie tracce e fugge in Francia con Rodolfo.

In Francia, Sissi si stabilisce a Parigi e comincia una nuova vita, lontana dalle pressioni di corte e in grado di proteggere il figlio. La sua vita è ora fatta di leggerezza, tra assenzio, amanti e l’amicizia con Alma . Anche Franz non è da meno: il loro matrimonio è in crisi e lui si circonda di donne, ma a Vienna.

Il loro amore viene messo nuovamente a dura prova dagli scenari politici imminenti e dalle differenze caratteriali che hanno sempre minato la loro unione. Questa volta, però, in gioco c’è il futuro del piccolo Rodolfo e Sissi non scenderà facilmente a patti.

“Dominique Devenport, da Sissi 3 a Davos 1917”

A interpretare l’imperatrice è Dominique Devenport, nata a Lucerna nel 1996. ‘attrice svizzera ha cominciato a recitare ancora adolescente, dopo aver seguito dei corsi di teatro a scuola. Ha debuttato al cinema all’età di 17 anni nel film “Treno di notte per Lisbona“, per poi alternare cinema, televisione e teatro.

Dal 2021, Devenport è la protagonista di Sissi e presto i telespettatori di Canale 5 la vedranno all’opera con una nuova serie, “Davos 1917“, ispirata a fatti realmente accaduti. In questa serie, interpreta Johanna Gabathluer, un’infermiera svizzera che, nel bel mezzo della Prima Guerra Mondiale, stringe un accordo con i servizi segreti tedeschi per ritrovare sua figlia, diventando così una spia.

Nel frattempo, Devenport è impegnata sul set per le riprese di Sissi 4, in cui l’imperatrice dovrà affrontare la morte del padre e inconfessabili segreti di famiglia.

Copyright © 2023 Occhioche.it | Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.