Un’estate infuocata: l’anticiclone africano torna a far sentire il suo caldo

Un'Estate Infuocata: L'Anticiclone Africano Torna A Far Sentire Il Suo Caldo Un'Estate Infuocata: L'Anticiclone Africano Torna A Far Sentire Il Suo Caldo
Un'estate infuocata: l'anticiclone africano torna a far sentire il suo caldo - Occhioche.it

Ultimo aggiornamento il 8 Luglio 2024 by Luisa Pizzardi

Il ritorno dell’anticiclone africano

Approfondimenti

    L’anticiclone africano è un fenomeno meteorologico che si verifica quando un’area di alta pressione si forma sopra il continente africano e si estende verso l’Europa meridionale. Questo porta ad un aumento delle temperature e a condizioni di tempo stabile e soleggiato.

    Durante la sua presenza, l’anticiclone africano può portare a ondate di calore intense e prolungate, con temperature che possono superare i 40 gradi Celsius. Questo fenomeno è noto per causare disagi alle popolazioni, in particolare agli anziani e ai bambini, che possono essere più vulnerabili al caldo estremo.
    Le autorità meteorologiche monitorano da vicino l’anticiclone africano per avvisare la popolazione in anticipo sulle condizioni meteorologiche avverse e per fornire raccomandazioni su come proteggersi dal caldo e dall’esposizione ai raggi solari.