Belen Rodriguez e la sua nuova casa a Milano

Belen Rodriguez E La Sua Nuova

Belen Rodriguez e la sua nuova casa a Milano - Occhioche.it

La popolare showgirl Belen Rodriguez ha recentemente fatto un annuncio che ha fatto parlare tutti i suoi follower su Instagram: ha acquistato una nuova casa a Milano. Mostrando entusiasmo e felicità, Belen ha condiviso alcune storie su Instagram con immagini dell’appartamento in fase di allestimento. Dopo un periodo difficile segnato dalla separazione dal marito Stefano De Martino e dalla depressione, sembra che Belen stia finalmente ripartendo. La nuova residenza si trova vicino al Parco Sempione, nella zona di Moscova, e rappresenta un nuovo inizio per lei e i suoi due figli.

Nuovi inizi e attesa per le camere da letto

La nuova casa simboleggia un nuovo capitolo nella vita di Belen, che si trasferirà lì con i suoi figli non appena tutto sarà pronto. Le immagini condivise mostrano Belen seduta per terra mentre esamina con attenzione il progetto dell’architetto. Anche se l’appartamento è ancora in fase di allestimento, si possono già notare dettagli come un grande divano, un salotto con un tavolino da fumo e alcune rifiniture verdi. Tuttavia, le camere da letto, sia quella di Belen che quelle dei bambini, sono ancora un mistero da svelare.

Gossip: Belen Rodriguez e Bruno Cerella, un nuovo capitolo?

Alcuni mesi fa, Belen aveva condiviso immagini di un altro appartamento visitato con l’ex compagno Elio Lorenzoni, ma non è chiaro se si tratti dello stesso. Dopo la fine della relazione con l’imprenditore bresciano, sembra che Belen abbia ritrovato il sorriso in compagnia del cestista argentino Bruno Cerella. Anche se Cerella ha parlato di una bella amicizia, le voci su un ritorno di fiamma tra i due sono sempre più insistenti. I due si erano conosciuti tramite Instagram e avevano già avuto un flirt nel 2018. Recentemente sono stati paparazzati a cena insieme a Milano, alimentando ulteriori speculazioni sulla natura del loro rapporto. Sarà davvero la volta buona per Belen e Bruno?