Il Menu Pasquale di Antonino Cannavacciuolo a Villa Crespi: Un’Eccelsa Esperienza Gastronomica

Il Menu Pasquale Di Antonino C

Il Menu Pasquale di Antonino Cannavacciuolo a Villa Crespi: Un'Eccelsa Esperienza Gastronomica - Occhioche.it

Un’Opportunità Unica per Gustare le Prelibatezze a Villa Crespi

Antonino Cannavacciuolo ha recentemente svelato il menu esclusivo che Villa Crespi, il suo rinomato ristorante tre stelle Michelin situato sul suggestivo Lago d’Orta, offrirà per il pranzo di Pasqua 2024. Mentre molti preferiranno trascorrere il giorno festivo in famiglia preparando e gustando piatti tradizionali, vi è una nicchia di appassionati che potrebbe optare per un’esperienza culinaria di alto livello, come quella proposta dal celebre chef televisivo. Con il suo ruolo di giudice in programmi come “Masterchef” e “Cucine da incubo”, Cannavacciuolo continua a conquistare il pubblico con la sua creatività e maestria in cucina.

Un Viaggio Sensoriale Attraverso i Piatti di Cannavacciuolo

Il menu pasquale presso Villa Crespi si apre con un antipasto dal suggestivo nome “Il Buon Viaggio di Antonino Cannavacciuolo”, per poi deliziare i commensali con scampi crudi alla “pizzaiola”, acqua di polpo e una varietà di primi piatti irresistibili. Tra le proposte, spiccano il branzino con centrifuga di mela verde e sedano rapa, il riso con bottarga e midollo e il plin di anatra con zuppetta di fegato grasso, latte di bufala e lampone. Per i tradizionalisti, non mancherà il capretto servito con carciofi e animelle, seguito da un pre-dessert e il dessert pasquale, accompagnati da colomba, babà e code di aragosta.

Un’Esperienza Esclusiva a un Prezzo da Capolavoro Culinario

Per coloro che desiderano prenotare e godere di questo sontuoso banchetto pasquale, sarà necessario affrontare un costo di 300 euro a persona, escluse le bevande. Nonostante il prezzo possa sembrare proibitivo per molti, non mancano gli amanti della buona cucina che ogni anno si concedono il lusso di deliziare il palato con le creazioni dello chef stellato. Villa Crespi, oltre ad essere rinomata per la sua cucina raffinata, è anche una location esclusiva: una splendida villa moresca affacciata sul suggestivo Lago d’Orta, inserita in un contesto di rara bellezza nel comune di Orta San Giulio, nel cuore del Piemonte, offrendo ai suoi ospiti non solo un’esperienza gastronomica straordinaria, ma anche la possibilità di immergersi in un’eleganza senza tempo ospitati in un hotel a cinque stelle.