La nuova serie tv spin-off ispirata a Ray Donovan: Guy Ritchie alla regia di “The Donovans”

La Nuova Serie Tv Spin Off Isp

La nuova serie tv spin-off ispirata a Ray Donovan: Guy Ritchie alla regia di “The Donovans” - Occhioche.it

Paramount+ ha recentemente annunciato che Guy Ritchie sarà il regista e produttore esecutivo di The Donovans, una serie tv spin-off liberamente ispirata a Ray Donovan, una delle serie più popolari di Showtime. La sceneggiatura dei dieci episodi sarà curata da Ronan Bennett, noto sceneggiatore irlandese, produttore e romanziere. L’attesa è per il debutto della serie su Paramount+ nel corso dell’anno.

La trama di The Donovans ruoterà intorno alla famiglia al servizio dei clienti più potenti in Europa, con le loro fortune e reputazioni costantemente a rischio. All’interno della serie si assisterà a alleanze insolite, tradimenti inaspettati e situazioni che metteranno alla prova la solidità della famiglia. Nonostante i Donovan siano considerati i migliori risolutori di problemi di Londra, la natura ambigua del loro business apre le porte a un futuro incerto e pericoloso.

Il team creativo composto da Guy Ritchie e Ronan Bennett si preannuncia come la combinazione perfetta per creare una nuova saga di successo a livello globale con The Donovans. Il presidente di Showtime/MTV Entertainment Studios, Chris McCarthy, ha espresso fiducia nell’approccio registico di Ritchie e nella scrittura autentica di Bennett, sottolineando la capacità di coinvolgere il pubblico in un universo dinamico e ricco di nuove avventure.

In seguito, il Ceo di 101 Studios, David C. Glasser, ha manifestato entusiasmo nel collaborare con Showtime/MTV Entertainment Studios per ridefinire il marchio di Ray Donovan. La presenza di Guy Ritchie e Ronan Bennett nell’equipe di produzione è considerata un valore aggiunto per la creazione di uno show emozionante e coinvolgente destinato a un pubblico internazionale.

Ronan Bennett, figura chiave dello sviluppo di The Donovans, ha condiviso la sua eccitazione nel contribuire alla realizzazione di uno spettacolo avvincente e ricco di adrenalina. L’obiettivo del team è quello di offrire un intrattenimento di qualità, capace di suscitare grandi emozioni e di approfondire in maniera drammatica i risvolti oscuri del sottobosco criminale. Bennett si impegna a esplorare a fondo la psicologia dei personaggi, focalizzandosi sulle loro motivazioni e sui legami con il mondo esterno.

La carriera di Ronan Bennett è stata segnata da esperienze personali intense che hanno influenzato la sua narrazione sul crimine e sulla giustizia. A soli 19 anni, Bennett è stato ingiustamente condannato per omicidio e ha trascorso un periodo in carcere prima che la sua innocenza fosse dimostrata e la sentenza annullata. Questo retroscena personale conferisce profondità e autenticità alla sua visione dei meccanismi oscuri della società e della criminalità.