Sissi 3: Un Viaggio attraverso le Location Europee della Nuova Stagione

Sissi 3 Un Viaggio Attraverso

Sissi 3: Un Viaggio attraverso le Location Europee della Nuova Stagione - Occhioche.it

Contesto:
La popolare serie televisiva “Sissi” ritorna con la terza stagione, portando gli spettatori in un viaggio attraverso l’Europa del secolo. La serie, che ha debuttato nel 2021, ha guadagnato popolarità tra le generazioni più giovani grazie alla sua rappresentazione moderna di personaggi che seguono le proprie emozioni e desideri. Ma dove esattamente è stata girata questa nuova stagione?

“Le Location Europee di Sissi 3”

La nuova stagione di Sissi, con protagonista Dominique Devenport nei panni della Principessa Sissi, è stata girata in diverse location in tutta Europa. Le riprese si sono svolte in Lettonia, Lituania, Estonia, Austria, Ungheria e Germania, offrendo agli spettatori una vista mozzafiato di questi paesi.

Molte delle location utilizzate nelle precedenti stagioni sono state riutilizzate per questa nuova stagione. La Filarmonica Nazionale Lituana e l’Università di Vilnius, ad esempio, hanno ospitato le riprese per la residenza degli Asburgo. Le scene ambientate nella Vienna del secolo sono state girate a Vilnius in Lituania e a Riga in Lettonia, una scelta che ha permesso di ridurre notevolmente i costi di produzione.

“Quando è Stata Girata Sissi 3?”

Le riprese della terza stagione di Sissi si sono svolte tra aprile e agosto 2023. La produzione ha avuto luogo in Croazia, Riga in Lettonia, a Vilnius in Lituania e nei dintorni. Nel gennaio 2024, è stata annunciata la realizzazione della quarta stagione di Sissi, le cui riprese sono previste per questa primavera.

“Anticipazioni della Terza Stagione di Sissi”

La terza stagione di Sissi promette di essere piena di colpi di scena e drammaticità. In Francia, la proclamazione della Repubblica costringe Napoleone alla fuga. Franz, temendo che le rivolte possano diffondersi anche a Vienna, decide di far iniziare al principe ereditario Rodolfo d’Austria-Ungheria, di soli nove anni, l’addestramento militare. Questa decisione, però, va contro la volontà di Sissi.

Durante i lavori di realizzazione dell’Esposizione Mondiale del 1873, scoppiano disordini tra gli operai del Prater, che chiedono un aumento del salario e un pasto caldo. Franz promette la presenza di soldati all’imprenditore e chiede a Grünne di infiltrarsi tra gli operai per scoprire i loro piani.

Nel frattempo, Sissi decide di fuggire, portando con sé Rodolfo. Dopo aver lasciato una lettera a Franz, promette di tornare solo se lui le permetterà di gestire l’educazione del figlio. Sissi incontra poi una fotografa francese di nome Alma, che le offre il suo sostegno e viaggia con loro.

Dopo un grave incidente nel cantiere dell’Esposizione Universale, gli operai, costretti a lavorare dall’esercito, si ribellano. Per individuare il capo degli insorti, Franz decide di infiltrare un centinaio di soldati in abiti civili tra i rivoltosi. Nel frattempo, il leader del movimento operaio, Albert, attacca i trasporti militari per impadronirsi delle armi. Una giovane e avvenente cameriera, Walli, e il figlio di un operaio, Gustav, invece, preparano un furto da mettere a segno durante un ballo di corte.

Copyright © 2023 Occhioche.it | Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.