Un appuntamento da non perdere: Terra Amara oggi 12 aprile, trama e anticipazioni

Un Appuntamento Da Non Perdere

Un appuntamento da non perdere: Terra Amara oggi 12 aprile, trama e anticipazioni - Occhioche.it

Venerdì sera in prima serata
Torna su Canale 5 l’apprezzata soap turca Bir Zamanlar Çukurova, con gli episodi 411 e 412, a partire dalle 21.25 fino alle 23.25. Dopo l’appuntamento di Pasquetta, i fan possono prepararsi per nuove emozionanti vicende.

Gli sviluppi della puntata del 12 aprile
Nell’episodio di oggi, Abdülkadir, travolto dalla rabbia per il matrimonio di Betül con Çolak, si scontra violentemente con lei. Vahap, agendo per conto del fratello, decide di cacciar via Betül e Şermin dalla casa di famiglia. Nel frattempo, Çolak viene informato dalla municipalità di Çukurova sulla demolizione imminente delle strutture abusive del suo ristorante. Convinto che sia una mossa orchestrata da Lütfiye per vendicarsi, Çolak denuncia pubblicamente tale decisione, accusando il Sindaco di tramare contro di lui.

Intrighi e alleanze in gioco
Lütfiye si presenta al ristorante di Çolak con l’ordine di demolizione, mentre Züleyha e Hakan decidono di ufficializzare il loro matrimonio e comunicano la novità a Lütfiye. Nel frattempo, Şermin e Betül, scacciate dalla loro dimora da Vahap su ordine di Abdülkadir, trovano rifugio temporaneo nella casa di Gaffur che, a sua volta, si trasferisce con Uzum nella villa.

Un’inaspettata proposta e un gesto di salvataggio
Fikret, intenzionato a chiedere a Züleyha di sposarlo, si trova di fronte alla sorpresa della decisione della donna di unirsi in matrimonio con Hakan. Nel mentre, un uomo si rivolge a Züleyha chiedendole di aiutare a salvare la vita di sua moglie in pericolo di morte per complicazioni durante il parto. Nonostante le difficoltà nel raggiungere la località dove si trovano, con un ponte sospeso come unica via di accesso, Züleyha decide di intervenire, con l’aiuto del dottor Aykut. Nel frattempo, Çolak confida a Cavus il suo piano per eliminare Züleyha, rivelando ulteriori intrecci di interesse e pericolo.