Allagamento asilo nido a Bellinzago Lombardo: Soccorsi dieci bambini e sei adulti

Allagamento Asilo Nido A Belli

Allagamento asilo nido a Bellinzago Lombardo: Soccorsi dieci bambini e sei adulti - Occhioche.it

Un’intensa giornata di maltempo ha colpito la Lombardia, provocando numerosi disagi e danni. Tra gli episodi più preoccupanti, quello verificatosi a Bellinzago Lombardo, in provincia di Milano, dove un asilo nido è stato completamente allagato, intrappolando al suo interno dieci bambini e sei adulti.

‘allarme e l’intervento dei soccorsi

La richiesta di aiuto del personale e l’arrivo dei carabinieri e dei vigili del fuoco

La giornata di pioggia battente e forti raffiche di vento ha reso le strade della provincia di Milano pericolose e difficilmente percorribili. In questo scenario di caos e confusione, l’allarme è scattato intorno alle 11.30, quando il personale dell’asilo nido “Il Girotondo”, situato in via Padana Superiore a Bellinzago Lombardo, ha lanciato un disperato appello per chiedere aiuto.

‘acqua piovana, infatti, non era riuscita a defluire correttamente a causa delle fogne otturate e, in pochi minuti, aveva invaso completamente l’edificio, rendendo impossibile qualsiasi via di fuga. bambini, di età compresa tra i 2 e i 3 anni, erano terrorizzati e in lacrime, mentre gli adulti presenti, tra cui le maestre e il personale ausiliario, si sono prodigati per cercare di metterli in salvo.

La richiesta di aiuto è stata prontamente raccolta dai carabinieri della Stazione di Gorgonzola, che si sono subito messi in contatto con i vigili del fuoco per coordinare le operazioni di soccorso. Giunti sul posto, i militari e i pompieri hanno dovuto affrontare una situazione di estrema emergenza: l’acqua aveva raggiunto un’altezza di circa 50 centimetri, rendendo impossibile qualsiasi tentativo di attraversare i corridoi dell’edificio.

Il salvataggio dei bambini e degli adulti intrappolati

La messa in salvo di tutti i presenti e il trasferimento in un’altra struttura

Nonostante le difficoltà, i soccorritori non si sono persi d’animo e, con grande coraggio e determinazione, hanno iniziato a portare fuori dall’edificio i bambini in braccio, uno ad uno. Un’operazione delicata e rischiosa, resa ancora più complicata dalle condizioni meteorologiche avverse e dall’acqua gelida che rischiava di far perdere l’equilibrio ai soccorritori.

Una volta messi in salvo i bambini, i carabinieri e i vigili del fuoco si sono occupati degli adulti presenti, aiutandoli ad attraversare i corridoi allagati e a raggiungere l’uscita. Il tutto è avvenuto in un clima di grande tensione e preoccupazione, ma alla fine, dopo circa un’ora, tutti i presenti sono stati portati in salvo e trasferiti in un’altra struttura.

Fortunatamente, nessuno dei bambini o degli adulti coinvolti nell’incidente ha riportato ferite o traumi gravi, ma è stato comunque necessario sottoporli ad una visita medica di controllo per accertare le loro condizioni di salute. ‘asilo nido, invece, è stato dichiarato inagibile e sarà necessario un intervento di ripristino e messa in sicurezza per poterlo riaprire.

‘episodio di Bellinzago Lombardo è solo uno dei tanti che si sono verificati in Lombardia a causa del maltempo, ma rappresenta un esempio di come l’impegno e la professionalità delle forze dell’ordine e dei soccorritori possano fare la differenza in situazioni di emergenza. Grazie al loro intervento tempestivo e coordinato, è stato possibile evitare conseguenze ben più gravi e assicurare la messa in salvo di tutti i presenti.

Copyright © 2023 Occhioche.it | Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.