Anziana scomparsa trovata morta: figlio arrestato

Anziana scomparsa trovata morta: figlio arrestato - avvisatore.it

Fermato il figlio di un’anziana scomparsa a Canale Monterano

I carabinieri hanno fermato il figlio di un’anziana donna scomparsa dal 24 gennaio a Canale Monterano, in provincia di Roma. L’uomo, un disoccupato di 60 anni, è accusato di occultamento di cadavere. L’allarme per la scomparsa della donna era stato dato dall’altro figlio, residente in Emilia Romagna, che non riusciva a mettersi in contatto con la madre da alcuni giorni.

Il corpo ritrovato in un bosco della Riserva del lago di Vico

Dopo aver fermato il figlio della donna scomparsa, i carabinieri di Ronciglione, con l’aiuto dei colleghi di Bracciano, sono riusciti a recuperare il corpo della novantenne. Il cadavere era nascosto in un bosco della Riserva del lago di Vico, situata in provincia di Viterbo.

L’allarme lanciato dall’altro figlio

L’allarme per la scomparsa della donna è stato lanciato dall’altro figlio, che vive in Emilia Romagna. Non riuscendo a mettersi in contatto con la madre da diversi giorni, ha deciso di segnalare la sua preoccupazione alle autorità. Grazie alla sua segnalazione, i carabinieri hanno avviato le indagini che hanno portato al ritrovamento del corpo e all’arresto del figlio.

Secondo quanto riportato dalle fonti, il figlio fermato è accusato di occultamento di cadavere, ma al momento non sono state fornite ulteriori informazioni sulle circostanze della morte della donna. Le indagini sono ancora in corso per fare luce su quanto accaduto.

La scomparsa di una persona cara è sempre un momento difficile e doloroso per la famiglia. Le mie condoglianze vanno ai familiari della donna scomparsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *