Attacco Houthi a nave nel Mar Rosso: nuovi dettagli emergono

Attacco Houthi a nave nel Mar Rosso: nuovi dettagli emergono - avvisatore.it

Attacco missilistico contro nave commerciale nel Mar Rosso

Una nave commerciale è stata presa di mira da un attacco missilistico nei pressi della città di Mocha, nello Yemen. L’organizzazione britannica United Kingdom Maritime Trade Operations (Ukmto) ha riportato che l’attacco è avvenuto a circa 74 chilometri a sud di Mocha, nel Mar Rosso. Fortunatamente, non ci sono state vittime tra l’equipaggio.

Avvertimento alle navi e silenzio delle parti coinvolte

Dopo l’attacco, l’Ukmto ha emesso un avviso a tutte le navi che navigano nella zona, invitandole a procedere con cautela e a segnalare qualsiasi attività sospetta. Al momento, né gli Houthi né il Comando Centrale degli Stati Uniti (Centcom) hanno rilasciato commenti sull’incidente.

Gli Houthi e i loro attacchi contro navi collegate ad Israele

Gli Houthi, sostenuti dall’Iran, sono un gruppo ribelle che controlla la capitale yemenita Sana’a e altre aree nel nord e nell’ovest del paese dal 2015. Recentemente, hanno lanciato diversi attacchi contro navi collegate ad Israele, in risposta all’offensiva militare israeliana nella Striscia di Gaza. Questa offensiva è stata avviata in seguito agli attacchi del 7 ottobre compiuti dal Movimento di Resistenza Islamica (Hamas).

Questo attacco missilistico rappresenta un ulteriore episodio di tensione nella regione, mettendo in evidenza la complessità della situazione in corso nello Yemen e le implicazioni geopolitiche che coinvolgono diverse potenze regionali. La sicurezza delle rotte marittime è fondamentale per il commercio internazionale e richiede una costante vigilanza da parte delle autorità competenti.