Avellino e Montoro: Ballottaggi in Sospeso per le Elezioni Comunali

Avellino E Montoro Ballottagg

Avellino e Montoro: Ballottaggi in Sospeso per le Elezioni Comunali - Occhioche.it

La corsa per la carica di sindaco di Avellino si protrae fino al 23 e 24 giugno, con i due candidati principali, Antonio Gengaro e Laura Nargi, che si sfideranno al ballottaggio. Gengaro, sostenuto dal Partito Democratico , dal Movimento 5 Stelle e da due liste civiche di sinistra, ha guadagnato il 36,9% dei voti al primo turno, equivalente a 11.353 preferenze.

Avellino: Gengaro in Testa, Segue Nargi

La lista del PD ha mostrato una buona performance, sfiorando il 20%, mentre il M5S ha raccolto il 5,1% dei voti. Nargi, vice sindaco uscente appoggiata da tre liste civiche, ha ottenuto il 32,4% dei voti, con un margine di circa 1.400 voti rispetto a Gengaro.

Montoro: Giaquinto Contro Carratù al Ballottaggio

Anche a Montoro, l’altro comune irpino con una popolazione superiore ai 15.000 abitanti, la sfida per la carica di sindaco si protrae al ballottaggio. Il sindaco uscente Girolamo Giaquinto, con il 30,6% dei voti , si scontrerà con lo sfidante Salvatore Carratù, che ha ottenuto il 48,3% dei voti .

Irpinia: Sette Sindaci Eletti e Tre Donne al Potere

Nei 42 comuni irpini interessati dalle elezioni, sette sindaci sono già stati eletti, superando il quorum. Tra questi, troviamo Giuseppe De Pasquale a Bonito, Fausto Picone a Candida, Antonio Spiniello a Grottolella, Antonio Manzi a Carife, Michele Spinazzola a Melito Irpino, Gerardo ‘Angola a Sant’Andrea di Conza e Antonio Tranfaglia a Taurasi. Inoltre, tre donne hanno assunto la carica di sindaco: Patrizia Reale a Castel Baronia, Annamaria Oliviero a Torrioni e Fiorella Caputo a Morra de Sanctis.

Centrodestra Diviso: Performance Modeste a Avellino

candidati del centrodestra, che si è presentato diviso alle elezioni, non hanno ottenuto risultati significativi ad Avellino. Modestino Iandoli, di Fratelli d’Italia, si è fermato al 4,2% dei voti , mentre Gennaro Romei, dell’Unione di Centro, non è andato oltre l’1,2% . Gli altri due candidati, Aldo ‘Andrea e il civico Vittorio Boccieri , hanno ottenuto rispettivamente il 2,3% e lo 0,75% dei voti.

Avellino: Genovese Terzo con il 21,8%

Rino Genovese, il giornalista della Tgr Campania, sostenuto da cinque liste civiche, tra cui quella ispirata da Forza Italia e quella di Moderati e Riformisti, che fa riferimento al consigliere regionale Livio Petitto, si è fermato al 21,8% dei voti.

Le elezioni comunali in Irpinia hanno quindi visto una serie di risultati interessanti, con sfide al ballottaggio ad Avellino e Montoro, sette sindaci già eletti e tre donne che hanno assunto la carica di sindaco. La corsa per la carica di sindaco di Avellino rimane aperta, con Gengaro e Nargi che si sfideranno al ballottaggio il 23 e 24 giugno.

Copyright © 2023 Occhioche.it | Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.