“Condannato a 16 anni per l’omicidio della compagna: la sentenza riflette la gravità del crimine”

22Condannato A 16 Anni Per Lom

"Condannato a 16 anni per l'omicidio della compagna: la sentenza riflette la gravità del crimine" - avvisatore.it

Paolo Calligaris condannato a 16 anni di reclusione per l’omicidio di Tatiana TulissiLa Corte d’Assise d’Appello di Venezia ha emesso una sentenza di condanna a 16 anni di reclusione per Paolo Calligaris, imprenditore di 53 anni, per l’omicidio della sua ex compagna Tatiana Tulissi. L’omicidio risale al 2008, quando Tatiana, all’epoca 36enne, fu uccisa con tre colpi di pistola nella loro abitazione a Manzano, in provincia di Udine. La sentenza della Corte d’Assise d’Appello conferma così la decisione presa in primo grado dal gup di Udine nel 2019, accogliendo la richiesta della pubblica accusa.La Corte ha inoltre stabilito una provvisionale di 450mila euro, confermando così anche la decisione presa in primo grado. Questa somma dovrà essere pagata da Calligaris a titolo di risarcimento per il danno subito dalla famiglia di Tatiana Tulissi.Ricorso in Cassazione annunciato dai legali di CalligarisNel 2021, Paolo Calligaris era stato assolto dall’accusa di omicidio dalla Corte d’Appello di Trieste. Tuttavia, la sentenza è stata successivamente annullata dalla Cassazione. Di conseguenza, i legali di Calligaris hanno annunciato che presenteranno un ricorso in Cassazione per cercare di ribaltare la condanna emessa dalla Corte d’Assise d’Appello di Venezia.Nonostante la condanna, Paolo Calligaris rimarrà in libertà in attesa dell’esito del ricorso in Cassazione presentato dai suoi legali.La lunga vicenda giudiziariaLa condanna di Paolo Calligaris rappresenta l’ultimo sviluppo di una lunga vicenda giudiziaria che ha coinvolto l’imprenditore per oltre un decennio. L’omicidio di Tatiana Tulissi nel 2008 ha scosso profondamente la comunità locale e ha lasciato la famiglia della vittima in lutto.Dopo la sentenza di condanna emessa in primo grado nel 2019, Calligaris aveva presentato ricorso in Appello, ottenendo l’assoluzione nel 2021. Tuttavia, l’annullamento della sentenza da parte della Cassazione ha riaperto il caso, portando alla nuova condanna emessa dalla Corte d’Assise d’Appello di Venezia.La vicenda giudiziaria di Paolo Calligaris non è ancora conclusa, con il ricorso in Cassazione che rappresenta l’ultima possibilità per l’imprenditore di ribaltare la condanna. Nel frattempo, la famiglia di Tatiana Tulissi dovrà continuare a vivere con il dolore della sua perdita e l’incertezza del processo legale.