Emergenza turistica in Valle d’Aosta: la Ministra Santanché in visita

Emergenza Turistica In Valle D'Aosta: La Ministra Santanché In Visita Emergenza Turistica In Valle D'Aosta: La Ministra Santanché In Visita
Emergenza turistica in Valle d'Aosta: la Ministra Santanché in visita - Occhioche.it

Ultimo aggiornamento il 1 Luglio 2024 by Giordana Bellante

Aeroporto di Aosta: incontro istituzionale

La Ministra del Turismo Daniela Santanché domani farà visita alle località della Valle d’Aosta colpite dall’alluvione degli scorsi giorni. L’arrivo è previsto per le 15 presso l’aeroporto di Aosta, dove la Ministra incontrerà autorità locali, rappresentanti della protezione civile e operatori turistici.

Sorvolo in elicottero di Cogne e Cervinia

Durante la sua visita, non è escluso che la Ministra effettuerà un sorvolo in elicottero delle località di Cogne e Cervinia, particolarmente colpite dalle avverse condizioni meteo degli ultimi giorni. La presenza della Ministra Santanché è finalizzata a valutare gli interventi necessari per affrontare l’emergenza turistica e sostenere la ripresa delle attività nelle zone colpite.

Approfondimenti

    Daniela Santanché: Daniela Santanché è una politica italiana del partito di centro-destra Forza Italia. È stata Ministra del Turismo nel governo Berlusconi IV dal 2008 al 2011. È nota per le sue posizioni conservative e per il suo impegno nel settore turistico.

    Valle d’Aosta: La Valle d’Aosta è una regione autonoma situata nel nord-ovest dell’Italia, ai confini con la Francia e la Svizzera. È conosciuta per i suoi paesaggi montani, le Alpi, e per le attività turistiche legate allo sci. È una delle regioni più piccole d’Italia, ma ricca di storia, tradizioni e cultura.
    Cogne e Cervinia: Cogne è un comune situato in Valle d’Aosta, noto per la bellezza dei suoi paesaggi e per le attività legate allo sci e all’alpinismo. È stata colpita da forti avverse condizioni meteo che hanno causato danni e alluvioni. Cervinia, invece, è una località turistica situata ai piedi del Monte Cervino, celebre per le piste da sci e per essere una delle mete più apprezzate dagli amanti dello sci alpino e dello snowboard.
    L’incontro istituzionale e il sorvolo in elicottero effettuati dalla Ministra Daniela Santanché hanno l’obiettivo di valutare i danni causati dall’alluvione e le azioni necessarie per sostenere l’emergenza turistica e favorire la ripresa delle attività nelle zone colpite.