Esplorando le Aree dell’ex Carcere di Santo Stefano: Una Rivelazione Storica

Esplorando Le Aree Dellex Car

Esplorando le Aree dell'ex Carcere di Santo Stefano: Una Rivelazione Storica - Occhioche.it

Alla Scoperta delle Aree ora Sicure

Le area dell’ex carcere borbonico di Santo Stefano a Ventotene sono finalmente state messe in sicurezza, dopo essere rimaste inaccessibili per più di 50 anni a causa di crolli o del rischio imminente di crollo. Una recente visita per i media, orchestrata dal Commissario straordinario di governo Giovanni Macioce, ha portato alla luce la trasformazione di queste aree disperate.

Un Tour Tecnico e Storico

La visita, affiancata da Invitalia e supportata dalla Guardia Costiera di Ponza e dalla Guardia di Finanza di Ventotene, ha offerto un’opportunità unica di esplorare il Panopticon e le altre aree interne dell’ex carcere. Diretto dai lavori di Letterio Sonnessa e dalla narrativa storica di Salvatore Schiano, il tour ha rivelato i dettagli delle operazioni di messa in sicurezza e parziale restauro in corso, spaziando dall’interno all’esterno fino al completamento del cimitero e dei vialetti di accesso.

Trasparenza e Collaborazione

Il Commissario Macioce ha sottolineato l’importanza di aprire le aree precedentemente chiuse dell’ex carcere per condividere con il pubblico lo stato avanzamento dei lavori. Questo gesto di trasparenza, unito allo sforzo collettivo dell’equipe operante in condizioni ambientali difficili, ha reso tangibile il progresso compiuto sull’isola di Santo Stefano.

Incontri e Prospettive Future

Mentre si prepara per una seconda visita all’ex carcere borbonico insieme alla Comunità di Ventotene, Macioce ha già visionato a lungo termine. Oltre all’organizzazione della Giornata della Conoscenza, si sta concentrando su collaborazioni scientifiche con le università del Lazio e progetti che attirano studiosi e ricercatori per eventi accademici. Le sinergie tra enti e istituzioni promettono un futuro di ricerca e apprendimento continuo sull’isola di Santo Stefano.

Tutti i diritti riservati. © Copyright ANSA

Copyright © 2023 Occhioche.it | Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.