Funerali madre e figlia uccise: l’amore ancora infangato

Funerali Madre E Figlia Uccise

Funerali madre e figlia uccise: l'amore ancora infangato - avvisatore.it

Omelia di Don Paride Bove ai Funerali di Nicoletta Zomparelli e Renée Amato

Nell’omelia dei funerali di Nicoletta Zomparelli e Renée Amato, don Paride Bove ha espresso profonde riflessioni sul significato dell’amore e sulla tragedia del femminicidio che ha colpito Cisterna di Latina lo scorso 13 febbraio. La chiesa di Santa Maria Assunta era gremita, così come la piazza antistante, evidenziando la partecipazione e il cordoglio della comunità.

“Siamo qui, purtroppo, perché ancora una volta non si è riusciti a capire che cosa significhi amare. Siamo qui perché è stato infangato il nome dell’amore con tutto ciò che amore non è: possesso, assenza di libertà, controllo… e addirittura negazione della vita”, ha dichiarato don Bove, sottolineando la necessità di riscoprire e difendere i veri valori dell’amore.

Un Tributo all’Amore Autentico

Il parroco ha evidenziato l’amore autentico e generoso che Nicoletta e Renée hanno diffuso non solo tra coloro che le conoscevano personalmente, ma anche nell’intera comunità di Cisterna di Latina. La solidarietà e l’affetto dimostrati verso le due vittime hanno unito la città in un sentimento di profonda tristezza e compassione.

“Vogliamo lasciarci muovere dall’amore che ha caratterizzato Nicoletta e Renée, che davanti a chi non sa amare hanno dimostrato il vero senso dell’amore che sempre difende e custodisce la vita. Nicoletta e Renée hanno scelto di stare dalla parte dell’amore e questo è un grande esempio per tutti noi”, ha sottolineato don Bove, evidenziando il coraggio e la forza morale dimostrati dalle due donne.

Un Messaggio di Speranza e Riflessione

L’omelia di don Paride Bove si è conclusa con un messaggio di speranza e di riflessione per l’intera comunità, invitando tutti a seguire l’esempio di amore e di altruismo offerto da Nicoletta e Renée. La tragedia del femminicidio ha scosso profondamente Cisterna di Latina, ma ha anche evidenziato la necessità di difendere i valori fondamentali dell’amore e del rispetto reciproco.

Il ricordo di Nicoletta e Renée continuerà a vivere nei cuori di coloro che le hanno amate e apprezzate, ispirando azioni di solidarietà e di compassione in tutta la comunità. La lezione di amore e di coraggio offerta dalle due donne rimarrà un faro di speranza e di umanità in un mondo spesso segnato da violenza e indifferenza.

Copyright © 2023 Occhioche.it | Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.