Gasperini guida l’Atalanta alla vittoria 4-1 contro il Genoa e si posiziona al quarto posto in classifica

Gasperini guida l'Atalanta alla vittoria 4-1 contro il Genoa e si posiziona al quarto posto in classifica - avvisatore.it

L’Atalanta domina il Genoa con una vittoria 4-1 in Serie A

La partita

La partita tra il Genoa e l’Atalanta è stata caratterizzata da un inizio lento, ma si è rapidamente animata con un gol spettacolare di De Ketelaere al 22′. Il belga ha ricevuto un passaggio filtrante da Pasalic, ha controllato la palla con destrezza e ha segnato un gol di sinistro dal limite dell’area che si è infilato sotto la traversa, lasciando senza possibilità il portiere del Genoa, Martinez. Sette minuti dopo, De Ketelaere è stato vicino a segnare il suo secondo gol, ma è stato fermato da una grande parata di Martinez.

Nel finale del primo tempo, il Genoa ha cercato di reagire e ha creato alcune occasioni pericolose. Al 31′, Vazquez ha colpito di testa su calcio d’angolo, ma il portiere dell’Atalanta, Carnesecchi, ha respinto il suo tentativo. Poi, al 41′, Retegui ha sferrato un potente tiro che sembrava sorprendere Carnesecchi, ma il portiere si è rifugiato in tuffo e ha salvato in angolo.

La ripresa è iniziata con il Genoa che ha preso il controllo del gioco e ha creato diverse occasioni per segnare. Al 2′, Retegui ha calciato alto da posizione defilata, mentre al 4′ ha trovato la porta, ma Carnesecchi ha deviato il suo tiro in angolo. Al 6′, il Genoa ha trovato il pareggio grazie a un potente tiro di Malinovskyi che si è infilato sotto la traversa. Tuttavia, la gioia del Genoa è durata poco, poiché al 10′ Koopmeiners ha segnato su punizione, riportando l’Atalanta in vantaggio.

Il trionfo dell’Atalanta

Nel corso del secondo tempo, l’Atalanta ha continuato a creare occasioni per aumentare il vantaggio. Al 15′, Kolasinac ha effettuato un’azione intraprendente, recuperando palla nella trequarti del Genoa e servendo Pasalic in area di rigore. Tuttavia, il portiere Martinez ha fatto una grande parata e ha negato il gol al croato. Al 31′, l’Atalanta ha segnato il terzo gol con Scalvini, ma il VAR ha rilevato un fuorigioco di Pasalic e il gol è stato annullato.

Nel finale della partita, il Genoa ha cercato di pareggiare, ma è stato fermato da una serie di parate spettacolari di Carnesecchi. Al 100′, l’Atalanta ha segnato il terzo gol con Zappacosta, che ha sfruttato un respinto di Martinez su un tiro di Miranchuk. Tre minuti dopo, Touré ha segnato il quarto gol dell’Atalanta con una testata su cross di Miranchuk.

Con questa vittoria, l’Atalanta si conferma al quarto posto in classifica con 42 punti, mantenendo una distanza di tre punti dal Bologna. Il Genoa, invece, rimane al dodicesimo posto con 29 punti.

In conclusione, l’Atalanta ha dominato il Genoa con una vittoria convincente, dimostrando la sua forza in Serie A. La squadra di Gasperini ha mostrato una grande abilità nel segnare gol e una difesa solida. Ora l’Atalanta si prepara per le prossime sfide, mentre il Genoa dovrà cercare di risollevarsi dopo questa sconfitta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *