Identificati 7 individui, incluso un minore, indossare divise naziste al cinema

Identificati 7 Individui Incl

Identificati 7 individui, incluso un minore, indossare divise naziste al cinema - avvisatore.it

Identificate le persone che indossavano divise naziste e fasciste a Spilimbergo

La Digos della Questura di Pordenone ha identificato sette persone, tra cui un minorenne, che indossavano divise naziste e fasciste durante la proiezione del film “Comandante” a Spilimbergo, in provincia di Pordenone. Le divise, che richiamavano il periodo della Seconda Guerra Mondiale, hanno suscitato indignazione e preoccupazione nella comunità locale.

Segnalati i nomi all’autorità giudiziaria

La Questura, guidata dal Questore Luca Carocci, ha segnalato i nomi delle persone identificate all’autorità giudiziaria. Sarà compito dell’autorità giudiziaria valutare se il comportamento dei sette individui possa configurare un reato. È importante sottolineare che, al momento, non ci sono prove che l’evento sia stato organizzato con l’intenzione di fare apologia del nazismo o del fascismo.

L’organizzatore dell’evento non coinvolto

Tra le persone identificate non figura Bruno Cinque, esponente locale di Fratelli d’Italia e presidente dell’associazione Erasmo da Rotterdam, che ha organizzato l’evento ma non era tra i partecipanti che indossavano le divise. L’organizzatore ha dichiarato di non essere a conoscenza delle intenzioni dei partecipanti e ha condannato fermamente il loro comportamento.

La Questura di Pordenone sta svolgendo le indagini necessarie per fare luce su questo episodio e garantire che situazioni simili non si ripetano in futuro. È fondamentale promuovere una cultura di rispetto e tolleranza, evitando qualsiasi forma di apologia di ideologie totalitarie.