“Indagine su Alessandro Florenzi a Torino per scommesse: aggiornamenti e ultime notizie”

22Indagine Su Alessandro Floren Scaled 1

Alessandro Florenzi, esterno del Milan, indagato per scommesse illegali

L’esterno del Milan, Alessandro Florenzi, è coinvolto in un’indagine condotta dalla Procura di Torino riguardante le scommesse illegali nel calcio. Secondo quanto riportato, al giocatore viene contestata la violazione dell’articolo 4 della legge 401 del 1989. Nello stesso procedimento, sono già indagati altri calciatori, tra cui Nicolò Zaniolo, Nicolò Fagioli e Sandro Tonali. Florenzi è stato convocato per essere ascoltato dagli inquirenti nei prossimi giorni.

Sanzioni per Fagioli e Tonali, Zaniolo prosegue l’attività agonistica

Nel frattempo, Nicolò Fagioli e Sandro Tonali, calciatori rispettivamente di Juventus e Newcastle, sono stati già sanzionati dalla giustizia sportiva. Entrambi stanno scontando squalifiche di 7 e 10 mesi. Inoltre, ai due giocatori è stato imposto di seguire un percorso terapeutico e partecipare ad attività concordate per una completa riabilitazione prima di poter tornare in campo. Per quanto riguarda Nicolò Zaniolo, questi è stato ascoltato dagli inquirenti di Torino e continua regolarmente la sua attività agonistica con il suo club, l’Aston Villa, e con la Nazionale.

Florenzi atteso dagli inquirenti, Zaniolo prosegue senza intoppi

Alessandro Florenzi, esterno del Milan, è stato convocato per essere ascoltato dagli inquirenti della Procura di Torino nell’ambito dell’indagine sulle scommesse illegali nel calcio. Il giocatore è indagato per la presunta violazione dell’articolo 4 della legge 401 del 1989. Nel frattempo, Nicolò Zaniolo, calciatore dell’Aston Villa, è stato già interrogato dagli inquirenti e continua a svolgere regolarmente la sua attività agonistica sia con il club che con la Nazionale. Altri calciatori coinvolti nell’indagine sono Nicolò Fagioli e Sandro Tonali, che hanno già ricevuto sanzioni dalla giustizia sportiva e stanno scontando squalifiche di 7 e 10 mesi rispettivamente. Inoltre, Fagioli e Tonali dovranno seguire un percorso terapeutico e partecipare ad attività concordate per garantire una completa riabilitazione prima di poter tornare in campo.