“La Russa jr respinge accuse di violenza: 4 video al vaglio dei pm”

22La Russa Jr Respinge Accuse D

"La Russa jr respinge accuse di violenza: 4 video al vaglio dei pm" - avvisatore.it

Leonardo Apache La Russa interrogato in Procura a Milano per l’inchiesta sulla violenza sessuale

Leonardo Apache La Russa, insieme all’amico Tommaso Gilardoni, è stato interrogato oggi in Procura a Milano nell’ambito dell’inchiesta sulla presunta violenza sessuale. Secondo La Russa, non si è trattato di violenza sessuale, ma di un rapporto consensuale con la sua ex compagna di liceo. La giovane, tuttavia, sostiene di non ricordare nulla di quella notte.

Sette ore di interrogatorio per La Russa junior

L’interrogatorio di Leonardo Apache La Russa è durato quasi sette ore, durante le quali ha risposto a tutte le domande dei pubblici ministeri Rosaria Stagnaro e Letizia Mannella. L’indagine si basa anche su quattro video, di cui uno già acquisito e gli altri tre ancora da visionare. Questi filmati potrebbero essere fondamentali per stabilire le condizioni della ragazza e se fosse in grado di dare il consenso.

L’attesa per i filmati e la consulenza tossicologica

I pubblici ministeri Stagnaro e Mannella hanno in mano solo la descrizione dei video fatta da Gilardoni. Al momento, è stato individuato un breve filmato nel telefono di La Russa junior, mentre gli altri tre si trovano nel telefono consegnato da Gilardoni. Inoltre, è in corso una consulenza tossicologica per appurare lo stato di alterazione della ragazza quella notte, considerando che aveva assunto tranquillanti, fumato cannabis, assunto cocaina e bevuto alcolici. I due ragazzi, invece, sostengono di non aver fatto uso di droghe.

“È stato un interrogatorio tranquillo, sereno, chiarificatore”, ha dichiarato l’avvocato Nardo. L’inchiesta non è ancora conclusa e si dovranno ancora acquisire ed esaminare i filmati, nonché attendere le conclusioni della consulenza tossicologica.