Mamma di Giulia Tramontano: “Lotteremo per te, strappata alla vita”

Mamma Di Giulia Tramontano 22L

Mamma di Giulia Tramontano: "Lotteremo per te, strappata alla vita" - avvisatore.it

Omicidio di Giulia Tramontano: La lotta per la verità continua

Loredana, madre di Giulia Tramontano, uccisa brutalmente dal suo ex compagno Alessandro Impagnatiello, ha dedicato parole commoventi alla figlia durante la seconda udienza del processo a Milano. Loredana ha dichiarato: “Amore mio, oggi si parlerà di te, di come siete stati strappati alla vita, di come con tutte le tue forze hai cercato la verità a costo della vostra splendida vita. Tu sarai sempre per noi la nostra immensamente Giulia e Thiago il nostro angelo. Lotteremo per te fino all’ultimo”. Un messaggio che riflette il dolore e la determinazione della famiglia di Giulia nel cercare giustizia per la sua morte.

D’altra parte, il padre di Giulia, Franco, ha espresso la sua rabbia e il suo impegno a ottenere giustizia attraverso un post su Instagram: “Nulla ci restituirà Giulia, abbiamo gridato a voce alta, lo faremo ancora affinché sia fatta giustizia per lei e Thiago”. Nonostante la loro assenza in aula durante questa udienza, sia la madre che la sorella di Giulia, Chiara, testimonieranno nella prossima udienza, prevista per il 7 marzo. La loro partecipazione è stata impedita dal fatto che il dibattimento si è aperto ufficialmente oggi.

Durante l’udienza, i primi testimoni presentati dalla pubblica accusa sono stati i carabinieri del Nucleo investigativo, che hanno condotto le indagini sull’omicidio di Giulia e del bambino che portava in grembo. Inoltre, sono stati ascoltati anche i vicini di casa della coppia che viveva a Senago. Questi testimoni sono fondamentali per ricostruire la dinamica del crimine e per fornire prove che possano sostenere l’accusa contro Impagnatiello.

La lotta per la verità e la giustizia continua per la famiglia di Giulia Tramontano. La loro determinazione nel cercare giustizia per la morte di Giulia e del suo bambino è evidente nelle parole toccanti di Loredana e Franco. La prossima udienza sarà un’opportunità per la madre e la sorella di Giulia di testimoniare e contribuire alla ricerca della verità. Nel frattempo, i testimoni presentati dalla pubblica accusa stanno fornendo importanti dettagli sull’omicidio e sulla vita della coppia prima della tragedia.

La morte di Giulia Tramontano è un tragico esempio di violenza domestica che ha scosso profondamente la comunità. È importante che casi come questo vengano portati alla luce e che si faccia tutto il possibile per prevenire futuri atti di violenza. La famiglia di Giulia merita giustizia e speriamo che il processo in corso a Milano possa fornire loro le risposte e la chiusura di cui hanno bisogno.