Milano sott’acqua: 170 anni di record battuti in un solo giorno di pioggia incessante

Milano Sottacqua 170 Anni Di

Milano sott'acqua: 170 anni di record battuti in un solo giorno di pioggia incessante - Occhioche.it

Contesto: La città di Milano è stata colpita da un’ondata di maltempo senza precedenti, con una quantità di pioggia caduta in un solo giorno che non aveva eguali negli ultimi 170 anni. ‘assessore alla Sicurezza Marco Granelli ha spiegato la situazione in un post su Facebook, sottolineando la necessità di intervenire rapidamente per mettere in sicurezza la città.

“Milano, una giornata da record: 120-130 mm di pioggia in un solo giorno”

Sottotitolo: “Il precedente record risaliva al 1990, con 98 mm di pioggia”

La città di Milano ha vissuto una giornata molto difficile a causa del maltempo. ‘assessore alla Sicurezza Marco Granelli ha spiegato in un post su Facebook che si è trattato di “120-130 mm localizzati di pioggia, in un solo giorno”. Una quantità di pioggia che non aveva eguali negli ultimi 170 anni, come sottolineato dallo stesso assessore. Il precedente record risaliva al 1990, con 98 mm di pioggia caduti in un solo giorno.

“Esondata il fiume Lambro, allagato il quartiere di Ponte Lambro”

Sottotitolo: “La vasca di laminazione del Seveso ha impedito un’esondazione di 10 ore nei quartieri di Niguarda e Isola”

‘ondata di maltempo che ha colpito Milano ha causato anche l’esondazione del fiume Lambro, che ha allagato il quartiere di Ponte Lambro. Fortunatamente, la vasca di laminazione del Seveso ha impedito un’esondazione di 10 ore come quella del 2014 nei quartieri di Niguarda e Isola.

Marco Granelli ha sottolineato la necessità di intervenire rapidamente per mettere in sicurezza il fiume Lambro, chiedendo che si costruiscano velocemente le opere necessarie. “In questi anni – ha detto – Regione Lombardia, Comune di Milano, Aipo, Città metropolitana, e altri hanno costituito un accordo che gestisce il “nodo idraulico di Milano”: ora questo accordo faccia un salto in avanti, completi i progetti approvati e finanziati nel più breve tempo possibile”.

“Bisogna correre: la vasca di Milano ha dimostrato che si può fare”

Sottotitolo: “Grande lavoro da parte di chi ha gestito l’emergenza e dei cittadini che hanno atteso con pazienza”

‘assessore alla Sicurezza ha anche sottolineato la necessità di agire rapidamente per mettere in sicurezza la città, utilizzando come esempio la vasca di Milano, che ha dimostrato che si può fare. “Bisogna correre – ha aggiunto -, come la vasca di Milano ha dimostrato che si può fare” ha aggiunto chiedendo che dal tavolo arrivino “proposte e le metta in cantiere per gestire il Lambro.

Infine, Marco Granelli ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno lavorato intensamente per gestire l’emergenza, tra la gente e senza sosta, con professionalità e passione. Un ringraziamento anche ai cittadini che hanno atteso con pazienza l’evolversi della situazione e un grande sostegno e impegno per coloro che hanno subito disagi e danni a causa del maltempo.

Copyright © 2023 Occhioche.it | Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.