Mondo Bper Banca: Accordi liquidità e garanzia per PMI

Mondo Bper Banca: Accordi liquidità e garanzia per PMI - avvisatore.it

Bper Banca e Bei siglano accordi per agevolare l’accesso al credito alle Pmi e Mid Cap

Bper Banca e la Banca Europea per gli Investimenti (Bei) hanno annunciato la firma di due importanti accordi per agevolare l’accesso al credito alle piccole e medie imprese (Pmi) e alle imprese di medie dimensioni (Mid Cap). Gli accordi, del valore complessivo di 650 milioni di euro, stimano di attivare investimenti nell’economia per oltre 1,7 miliardi di euro, di cui un terzo nelle regioni del Mezzogiorno.

Bper Banca, banca pilota per gli strumenti di garanzia della Bei

Adelaide Mondo, responsabile Corporate Lending della direzione imprese di Bper Banca, ha sottolineato l’importanza di questi accordi, dichiarando: “Gli accordi che abbiamo sottoscritto oggi con la Banca Europea per gli Investimenti (Bei) sono due, uno di liquidità e uno di garanzia. La platea di riferimento sarà formata dalle imprese di medie dimensioni, ovvero quelle che contano dai 250 fino a 3000 dipendenti, la classe di imprese meno abituata ad avere questo tipo di aiuti. Andremo quindi a coinvolgere una fetta di mercato che, su questi strumenti, non aveva ancora avuto tali sussidi“.

Bper Banca è stata scelta come banca pilota per entrambi gli strumenti di garanzia della Bei. Il primo strumento, chiamato “Private Finance for energy efficiency”, è stato introdotto nel 2016 e Bper Banca è stata la banca pilota anche in quel caso. Il secondo strumento, chiamato “Linked Risk Sharing”, è il primo accordo di garanzia diretta Bei firmato in Italia.

Vantaggi per le imprese e supporto di Bper Banca

Grazie a questi accordi, le imprese avranno accesso a condizioni di favore sia sul tasso di finanziamento che sulla garanzia. Inoltre, potranno beneficiare delle principali agevolazioni offerte dal governo italiano, come il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr) e la programmazione economica 2021-2027.

Adelaide Mondo ha spiegato: “Sono strumenti che possono essere facilmente abbinati sia al Pnrr sia alla programmazione economica 2021-2027. La nostra strategia per comunicare queste possibilità alle imprese prevede eventi formativi e informativi su tutto il territorio nazionale. Inoltre, punteremo molto sui nostri specialisti sul territorio, che saranno costantemente informati sui nuovi prodotti e supporteranno la nostra rete e i clienti fornendo loro tutte le informazioni necessarie per accedere facilmente a questi strumenti“.

In conclusione, Bper Banca e la Bei hanno firmato due accordi significativi per agevolare l’accesso al credito alle Pmi e Mid Cap. Questi accordi offrono vantaggi economici alle imprese e possono essere combinati con le principali agevolazioni del governo italiano. Bper Banca si impegna a informare e supportare le imprese attraverso eventi formativi e informativi su tutto il territorio nazionale, nonché tramite i suoi specialisti sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *