Nomina di Stocco come dg sanità della Regione Lombardia al Policlinico

Nomina Di Stocco Come Dg Sanit

Nomina di Stocco come dg sanità della Regione Lombardia al Policlinico - avvisatore.it

Nuovi direttori generali nominati per la sanità in Lombardia

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha annunciato le nomine dei nuovi direttori generali che guideranno le strutture sanitarie della regione a partire da gennaio 2024. Queste nomine riguardano le 8 Aziende territoriali di salute (Ats), le 26 Aziende socio-sanitarie territoriali (Asst) e i 5 Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (Irccs), nonché l’Agenzia Regionale Emergenza Urgenza (Areu).

Nuove nomine per le Ats e le Asst

Tra le nomine più importanti, Walter Bergamaschi è stato confermato come direttore generale dell’Ats Città metropolitana di Milano. Il nuovo direttore generale dell’Areu sarà invece Massimo Lombardo, che sostituirà Alberto Zoli, il quale assumerà la carica di direttore generale dell’Asst Niguarda. Per quanto riguarda l’Asst Papa Giovanni XXIII di Bergamo, il nuovo direttore generale sarà Francesco Locati. Infine, il Policlinico di Milano sarà guidato dal nuovo direttore generale Matteo Stocco, proveniente dall’Asst Santi Paolo e Carlo.

Il presidente Fontana e l’assessore al Welfare Guido Bertolaso hanno sottolineato che le nomine sono state effettuate in base alle competenze dei candidati. Inoltre, hanno espresso soddisfazione per l’aumento di giovani e donne tra i nuovi nominati.

Nuovi direttori generali per gli Irccs

Per quanto riguarda gli Irccs, sono state confermate alcune figure di spicco. Carlo Nicora continuerà a guidare l’Istituto nazionale dei tumori di Milano, mentre Angelo Cordone rimarrà al Besta. Stefano Manfredi sarà il direttore generale del Policlinico San Matteo di Pavia e Silvano Casacca guiderà l’Irccs Monza. Inoltre, è stata nominata Paola Palmeri all’Agenzia di controllo.

Altri nominati per le Asst

Le altre nomine riguardano le Asst. Francesco Laurelli sarà il nuovo direttore generale dell’Asst Ovest Milanese, Marco Bosio guiderà l’Asst Rhodense, Guido Grignaffini assumerà la direzione dell’Asst Lodi e l’ex direttore generale del Welfare regionale Luigi Cajazzo sarà al comando dell’Asst Spedali Civili di Brescia. Altre nomine includono Luca Stucchi come direttore generale dell’Asst Lariana, Marco Trivelli per l’Asst Lecco e Ezio Belleri per l’Asst Cremona.

Con queste nomine, la Regione Lombardia si prepara a rafforzare la gestione delle strutture sanitarie, garantendo competenze adeguate e una maggiore rappresentanza di giovani e donne.