Operazione antidroga a Bologna: lo smantellamento di un pericoloso cartello di spaccio nel cuore della città

Operazione Antidroga A Bologna

Operazione antidroga a Bologna: lo smantellamento di un pericoloso cartello di spaccio nel cuore della città - Occhioche.it

La lotta al traffico di droga nel centro storico di Bologna ha raggiunto un importante traguardo grazie all’operazione condotta dalla squadra mobile della Questura in collaborazione con la Dda. Un gruppo criminale ben organizzato, accusato di distribuire massicce quantità di cocaina ed eroina ogni giorno, è stato preso di mira con successo.

Il ruolo chiave dei tunisini nell’organizzazione ha desta particolare preoccupazione, con un violento episodio di coercizione ai danni di un connazionale per spingerlo a entrare nel giro dello spaccio. Ma non solo: italiani, albanesi e pakistani sono stati individuati come componenti attivi nel sistema di approvvigionamento e distribuzione di droga nella zona. Le indagini hanno rivelato la portata impressionante del traffico illecito, con oltre 5.000 transazioni di cocaina e 1.500 di eroina.

Il successo dell’operazione è stato sottolineato dai numeri impressionanti: il sequestro di tre chili di cocaina, un chilo di eroina, sei chili di hascisc, 1.500 dosi di stupefacente e un bottino in contanti di 30.000 euro. Le forze dell’ordine non hanno risparmiato risorse, coinvolgendo oltre 400 agenti tra investigatori specializzati, unità cinofile antidroga e personale tecnico della polizia scientifica. La conferenza stampa che ha segnato l’epilogo di questa intensa operazione si è tenuta nella sede della Questura, svelando ulteriori dettagli sulla complessità e la portata dell’indagine.