Operazione in corso a Reggio Calabria: indagini su presunti legami tra ‘ndrangheta e politica – 14 misure cautelari disposte dal Ros

Operazione In Corso A Reggio C

Operazione in corso a Reggio Calabria: indagini su presunti legami tra 'ndrangheta e politica - 14 misure cautelari disposte dal Ros - Occhioche.it

Un’operazione di vasta portata è attualmente in corso a Reggio Calabria, condotta dai carabinieri del Ros, con l’obiettivo di eseguire 14 misure cautelari nell’ambito di un’inchiesta coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia . ‘indagine si concentra su presunti rapporti tra esponenti della ‘ndrangheta e rappresentanti politici locali.

‘inchiesta, che vede coinvolti tre esponenti politici del territorio, ipotizza una serie di reati, tra cui lo scambio elettorale politico-mafioso. Secondo quanto emerso finora, le indagini riguarderebbero presunti illeciti commessi durante le elezioni regionali tenutesi nel 2020 e nel 2021, nonché durante le elezioni comunali di Reggio Calabria dello stesso anno.

Presunti illeciti elettorali a Reggio Calabria: indagati tre politici locali

‘operazione in corso a Reggio Calabria ha portato all’iscrizione nel registro degli indagati di tre esponenti politici locali, accusati di aver avuto presunti legami con la ‘ndrangheta. ‘ipotesi di reato contestata è quella di scambio elettorale politico-mafioso, una pratica illecita che vede coinvolti rappresentanti politici e membri della criminalità organizzata.

‘inchiesta, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia, si concentra su presunti illeciti commessi durante le elezioni regionali del 2020 e del 2021, nonché durante le elezioni comunali tenutesi a Reggio Calabria nel 2020. Il quadro emerso dalle indagini è ancora in fase di sviluppo, ma le accuse rivolte ai tre politici locali sono gravi e potrebbero avere ripercussioni significative sul panorama politico della regione.

Le 14 misure cautelari disposte dal Ros nei confronti di altrettanti indagati rappresentano un segnale forte della determinazione delle forze dell’ordine e della magistratura nella lotta contro la ‘ndrangheta e la corruzione politica. ‘operazione in corso a Reggio Calabria è un ulteriore tassello nella complessa e delicata battaglia per la legalità e la trasparenza nella gestione della cosa pubblica.